Logan, James Mangold al lavoro su una versione in bianco e nero

James Mangold al lavoro su una versione in bianco e nero di Logan.

blackwhitelogan-1.jpg

Accolto trionfalmente dalla critica (93% su Rotten) e con previsioni d'incasso al box office Usa da 80 milioni di dollari e oltre al debutto, Logan di James Mangold è uscito ieri nei cinema d'Italia. Un terzo e ultimo capitolo interpretato da Hugh Jackman che lo stesso Mangold potrebbe realizzare anche in bianco e nero. A confessarlo proprio il regista, via Twitter.

'Ci sto lavorando', ha rivelato Mangold dinanzi ad un utente che chiedeva a gran voce una versione b/n della pellicola, cupa e violenta come mai si era visto in casa Marvel. Jackman, dopo oltre 15 anni di onorata carriera negli artigli di Wolverine, deporrà la maschera, così come Patrick Stewart scriverà la parola fine al suo Professor X. A completare il cast Dafne Keen, Eriq La Salle, Stephen Merchant, Elise Neal ed Elizabeth Rodriguez.

Nell'attesa che Logan in bianco e nero prenda vita, presso la Galleria Alberto Sordi di Roma si possono vedere fino al 12 Marzo proprio le suggestive foto in bianco e nero scattate sul set del film dal regista James Mangold.

scaled-image-1.jpg


  • shares
  • Mail