Box Office Italia 11 marzo: Kong sempre in testa

Logan meglio di X-Men: Apocalypse al box office italiano.

King Kong si appresta a far suo il weekend tricolore, con altri 568.199 euro incassati nella giornata di ieri e un primato ribadito con forza. Tiene comunque Logan, 2° a quota 395.421 euro, con Il diritto di Contare terzo a quota 282.359 euro.

Medaglia di legno con 199.861 euro per Beata Ignoranza, seguito dai 193.795 euro di Questione di Karma e dai 148.669 euro di Rosso Istanbul. Chiusura di chart con i 109.795 euro di Autopsy, i 102.963 euro di Ballerina, i 93.606 euro di The Great Wall e gli 89.491 euro di Moonlight.

Box Office 11 marzo

  • KONG: SKULL ISLAND € 568.199 – 78.368 spettatori
  • LOGAN – THE WOLVERINE € 395.421 – 54.435 spettatori
  • IL DIRITTO DI CONTARE € 282.359 – 42.031 spettatori
  • BEATA IGNORANZA € 199.861 – 29.604 spettatori
  • QUESTIONE DI KARMA € 193.795 – 28.783 spettatori
  • ROSSO ISTANBUL € 148.669 – 22.235 spettatori
  • AUTOPSY € 109.795 – 14.631 spettatori
  • BALLERINA € 102.963 – 16.277 spettatori
  • THE GREAT WALL € 93.606 – 13.559 spettatori
  • MOONLIGHT – TRE STORIE DI UNA VITA € 89.491 – 14.122 spettatori

[accordion content=”Kong in testa” title=”Box Office Italia 10 marzo”]
Altri 178.667 euro in tasca per Kong: Skull Island, primo anche nella giornata di ieri al box office italiano. Sconfitto di un niente Logan, secondo con 166.834 euro, seguito dai 96.839 euro de Il diritto di Contare e dai 62.581 euro di Beata Ignoranza.

Quinta piazza con 58.642 euro per Questione di Karma, seguito dai 55.625 euro di Rosso Istanbul e dai 43.627 euro di Yu-Gi-Oh. Chiusura di chart con i 41.670 euro di Autopsy, i 31.454 euro di The Great Wall e i 30.766 euro de La Luce sugli Oceani.

Box Office 10 marzo

  • KONG: SKULL ISLAND € 178.667 – 26.633 spettatori
  • LOGAN – THE WOLVERINE € 166.834 – 25.096 spettatori
  • IL DIRITTO DI CONTARE € 96.839 – 16.367 spettatori
  • BEATA IGNORANZA € 62.581 – 10.693 spettatori
  • QUESTIONE DI KARMA € 58.642 – 9.751 spettatori
  • ROSSO ISTANBUL € 55.625 – 9.127 spettatori
  • YU-GI-OH! – IL LATO OSCURO DELLE DIMENSIONI€ 43.627 – 4.719 spettatori
  • AUTOPSY € 41.670 – 6.148 spettatori
  • THE GREAT WALL € 31.454 – 5.371 spettatori
  • LA LUCE SUGLI OCEANI € 30.766 – 5.105 spettatori

[accordion content=”Kong batte Logan” title=”Box Office Italia 9 marzo”]
Partenza lanciata al botteghino italiano per Kong: Skull Island, subito primo con 141.393 euro in tasca. Sconfitto dopo una settimana da primatista Logan, ieri secondo a quota 132.446 euro. Medaglia di bronzo con 52.568 euro per Il diritto di Contare, seguito dai 40.005 euro di Rosso Istanbul e dai 34.806 euro dell’esordiente Questione di Karma.

Sesta piazza con 33.874 euro per Beata Ignoranza, seguito dai 26.653 euro del debuttante Autopsy e dai 23.049 euro di Bleed. Chiusura di Top10 con i 22.619 euro di Trainspotting 2 e i 22.362 euro di Gomorroide.

Box Office 9 marzo

  • KONG: SKULL ISLAND € 141.393 – 21.425 spettatori
  • LOGAN – THE WOLVERINE € 132.446 – 21.203 spettatori
  • IL DIRITTO DI CONTARE € 52.568 – 9.334 spettatori
  • ROSSO ISTANBUL € 40.005 – 7.093 spettatori
  • QUESTIONE DI KARMA € 34.806 – 5.926 spettatori
  • BEATA IGNORANZA € 33.874 – 6.352 spettatori
  • AUTOPSY € 26.653 – 4.050 spettatori
  • BLEED – PIU’ FORTE DEL DESTINO € 23.049 – 3.512 spettatori
  • T2 TRAINSPOTTING € 22.619 – 3.503 spettatori
  • GOMORROIDE € 22.362 – 3.707 spettatori

[accordion content=” Logan insuperabile – arrivano Questione di Karma e Questione di Karma” title=”Box Office Italia 8 marzo”]
logan-nuovo-poster-ufficiale-di-wolverine-3-2.jpg

Primo anche ieri, festa della donna e con promozione a due euro a traino. Logan continua a dominare il botteghino italiano, con altri 311.310 euro incassati nelle ultime 24 ore. Battuto Beata Ignoranza, secondo a quota 206.346 euro, con Omicidio all’Italiana per la prima volta sul podio con 148.575 euro.

Esordio in 4° posizione con 138.906 euro per Il diritto di Contare, seguito dai 127.112 euro di The Great Wall e dai 116.298 euro di Ballerina. Chiusura di chart con gli 87.066 euro di Mamma o Papà?, gli 86.625 euro di Trainspotting 2, gli 84.774 euro di Rosso Istanbul e gli 84.731 euro di Ozzy. New entry anche oggi grazie alle uscite di Il Padre d’Italia, Kong: Skull Island, Gomorroide e Questione di Karma.

Box Office 8 marzo

  • LOGAN – THE WOLVERINE € 311.310 – 145.148 spettatori
  • BEATA IGNORANZA € 206.346 – 97.307 spettatori
  • OMICIDIO ALL’ITALIANA € 148.575 – 69.905 spettatori
  • IL DIRITTO DI CONTARE € 138.906 – 59.318 spettatori
  • THE GREAT WALL € 127.112 – 57.978 spettatori
  • BALLERINA € 116.298 – 55.875 spettatori
  • MAMMA O PAPA’? € 87.066 – 41.597 spettatori
  • T2 TRAINSPOTTING € 86.625 – 39.426 spettatori
  • ROSSO ISTANBUL € 84.774 – 36.096 spettatori
  • OZZY – CUCCIOLO CORAGGIOSO € 84.731 – 40.594 spettatori

[accordion content=”bene Logan, disastro Capatonda e Affleck” title=”Box Office Italia”]

Primo negli States con 85 milioni in 3 giorni e primo anche in Italia. Logan ha fatto suo il botteghino tricolore incassando 2.317.895 euro in 5 giorni di programmazione (2 milioni dal giovedì alla domenica). 450 schermi per la pellicola Fox, con una media per sala di 4.516 euro. Wolverine – L’immortale, nel 2013, esordì con 1.553.000 euro, per poi chiudere a quota 5. Dietro Hugh Jackman, che ha fatto addirittura meglio di X-Men Apocalisse (1.792.000 euro), tiene Beata Ignoranza. Altri 1.049.610 euro in tasca per il titolo 01, che è così arrivato ai 2.619.187 euro. Chi continua ad incassare, sorprendentemente, è Ballerina, 3° in classifica con 3.435.101 euro totali, seguito dai 2.501.507 euro di The Great Wall.

5° e 6° posizione per due new entry molto attese. 199 schermi per Rosso Istanbul di Ferzan Ozpetek, esordiente con 660.871 euro in 4 giorni. 100.448 spettatori per il titolo 01, che ha fatto sua la 2° miglior media per sala della top10, con 3.321 euro a copia. Allacciate le Cinture, nel 2013, partì con 1.564.000 euro. Disastroso, invece, il debutto di Omicidio all’Italiana, 2° film diretto e interpretato da Maccio Capatonda. 313 sale per la commedia Medusa, arenatasi a quota 577.224 euro in 4 giorni. Media per sala di 1.844 euro. Italiano Medio, nel 2015, partì con 1.972.000 euro. Altri numeri, per un ‘fenomeno Capatonda’ forse già arrivato al capolinea. Esordio da 570.096 euro euro per Ozzy – Cucciolo Coraggioso, seguito dai 2 milioni di Trainspotting 2, dal milione e mezzo di Jackie e da Moonlight, finalmente entrato in Top10 dopo il trionfo agli Oscar di domenica scorsa. 144 copie e 449.332 euro in 4 giorni per la pellicola Lucky Red, con una media per sala di 3.120 euro e un totale arrivato agli 853.899 euro. Debutto terrificante per La legge della notte di Ben Affleck. Uscito in 102 sale, il titolo Warner ha incassato appena 142.294 euro, con una media per sala di 1.395 euro. Vi Presento Toni Erdmann, invece, ha debuttato con 134.385 euro in 4 giorni. La La Land, infine, ha salutato la chart con 7.669.617 euro in tasca.

Weekend pronto a partire mercoledì 8 marzo, quello in arrivo, grazie alle uscite de La luce sugli oceani, Autopsy, Il Diritto di Contare, Strane Straniere e Bleed – Più forte del destino, seguiti nella giornata di giovedì da Il Padre d’Italia, Kong: Skull Island, Gomorroide e Questione di Karma.