Bastard, esordio alla regia per il direttore della fotografia Rodrigo Prieto

Disaster thriller per Rodrigo Prieto, direttore della fotografia pronto al debutto registico con Bastard.

Candidato agli Oscar per la straordinaria fotografia di Silence di Martin Scorsese, il messicano Rodrigo Prieto, nel 2006 ancora una volta nominato ma sconfitto per la fotografia de I segreti di Brokeback Mountain, farà il suo esordio alla regia con il thriller Bastard.

A produrre il tutto Jordan Horowitz, produttore di La La Land, con Martin Scorsese e Emma Koskoff produttori esecutivi. La sceneggiatura originale di Bastard è stata scritta da Bill Gullo, per una produzione che andrà incontro alle riprese nel primo trimestre del 2018. Tra i tanti film meravigliosamente ‘illuminati’ da Prieto, negli anni, Lussuria – Seduzione e tradimento, Babel, 21 grammi, Gli abbracci spezzati, Alexander, 8 Mile, Biutiful, Argo, Wall Street: il denaro non dorme mai, The Wolf of Wall Street e Passengers. Inarritu e Scorsese, produttore della serie HBO Vinyl da lui ‘fotografata’, sono stati i registi con cui ha più volte collaborato.

La trama ruoterà attorno ad un’inondazione che mette in ginocchio la cittadina di Bird’s Point. Sconosciuto il cast. Ultimo celebre direttore della fotografia ad aver tentato il salto in cabina di regia, ma senza fortuna, Wally Pfister con il pessimo Trascendence.

Fonte: Comingsoon.net