Justice League: Zack Snyder parla del ritorno di Superman

Zack Snyder promette che il ritorno di Superman in "Justice League" sorprenderà i fan.

justice-league-zack-snyder-parla-del-ritorno-di-superman.jpg

Il nuovo trailer di Justice League è approdato online, ma all'appello manca ancora Superman. Sappiamo tutti della sua prossima resurrezione quindi perché non mostrarlo anche fugacemente? Il motivo di tanto mistero ce lo spiega il regista Zack Snyder.

Alla fine di Batman v Superman, Kal-El ha sacrificato la sua vita per salvare non solo Bruce Wayne e Wonder Woman, ma anche Metropolis e Gotham. Come tutti i fan DC sanno, Superman non è tipo da rimanere morto a lungo, ma a quanto pare la sua assenza ha un ruolo chiave nell'evolversi degli eventi di Justice League come Snyder ha spiegato in un'intervista a USA Today.

E' difficile avere una Justice League senza Superman. Ecco cosa penso al riguardo. E' stato sempre un concetto super-intrigante per me avere l'opportunità di farlo sacrificare in un determinato modo per dare un senso alla Justice League: Cosa fare ora con lui? Qual'è il pensiero della squadra? Di cosa il mondo ha bisogno? Tutto ciò entra in gioco. E' divertente per noi, ma sarà interessante per il pubblico ciò che faremo con lui.

Come già accaduto con precedenti trailer, il primo teaser non mostra troppo e di solito lascia volutamente un po' di curiosità. Non abbiamo visto Ego il Pianeta vivente fino all'ultimo fotogramma di uno dei più recenti trailer di Guardiani della Galassia Vol. 2. Non abbiamo visto Vision fino all'ultimo fotogramma del secondo trailer di Avengers: Age of Ultron e idem per Darth Vader in Rogue One. Quindi è probabile a questo punto che il prossimo trailer di Justice League mostrerà Superman negli istanti finali e chissà magari vedremo Kal-El emergere nel suo costume nero.

Zack Snyder non ha parlato solo di Superman, ma ha spiegato anche il ruolo di Ben Affleck nei panni di Batman in questa seconda avventura e dell'evoluzione del Cavaliere Oscuro come personaggio.

E' stato in gran parte un solitario durante la sua carriera di combattente contro il crimine, forse con l'eccezione di Robin. Quando lo incontriamo in BvS è sicuramente nel momento di massimo isolamento. Questo è stato sempre il nostro intento, che la Justice League diventasse per Batman un motivo per andare avanti ed evolvere in un eroe più completo.

Snyder ha spiegato anche che l'imminente film in solitaria di Wonder Woman legherà Batman v Superman a Justice League.

Wonder Woman prenderà corpo così come la sua casa Themyscira abbracciando ciò che è canonico e tutti quegli elementi che amo dalle storie originali. ma vedremo anche alcune conessioni che l'hanno portata in BvS e anche il perché della Justice League, e chi lei è finalmente diventata. Ora sappiamo da dove proviene.

Prima di poter vedere la Justice League in azione a novembre faremo tappa a Themyscira a giugno e probabilmente dovremo attendere luglio e il Comic-Con per rivedere Superman.

 

 

  • shares
  • Mail