• Film

Deadpool 2, Josh Brolin sarà Cable

Josh Brolin entra nell’Universo Deadpool grazie al ruolo di Cable.

Sembrava fosse una sfida a due tra David Harbour e Russell Crowe, e invece a spuntarla, alla fine, è stato il classico 3° incomodo. Josh Brolin sarà Cable in Deadpool 2. Parola dell’Hollywood Reporter. Per il divo sarà un ritorno ai cinecomics dopo Jonah Hex, Men in Black 3, Old Boy, Sin City – Una donna per cui uccidere e soprattutto la doppietta Marvel Avengers: Age of Ultron/Guardiani della Galassia, che l’ha visto interpretare Thanos.

Fonti parlano di un accordo da 4 film per Brolin, che rende così ancor più impegnativa la sua presenza nell’Universo Marvel. David Leitch è alla regia di Deadpool 2, con via alle riprese nel mese di giugno, a Vancouver. In corsa per il ruolo di Cable, nei mesi scorsi, anche Michael Shannon, David Harbour e Brad Pitt. Il nome di Brolin non era mai venuto a galla.

Cable, il cui vero nome è Nathan Cristopher Charles Summers, è un personaggio dei fumetti comparso nella serie New Mutants (Vol. 1) n. 87 (1990). Cable è un mutante che ha enormi capacità telepatiche e telecinetiche, limitate negli anni per combattere l’infezione del tecno-virus; se non lo fossero, i suoi poteri lo porterebbero ad essere il mutante più potente di tutto l’universo Marvel, anche più potente dello stesso Professor Xavier. Sarebbe infatti in grado con la sola forza del pensiero di deviare la stessa Terra dalla sua orbita, oltre ad avere capacità telecinetiche tanto potenti da poter riassemblare la materia scomposta allo stato atomico da Silver Surfer. Le parti del suo corpo già infette, oltre ad essere insensibili al dolore, possiedono una forza ed una resistenza sovrumane. Con la sua forza Cable può sollevare fino a 5 tonnellate. L’occhio destro, ormai infetto, gli concede la visione dello spettro infrarosso ed una capacità visiva maggiore di quella di qualsiasi umano. È anche capace di interfacciare le parti bioniche del suo organismo con ogni tipo di oggetto elettronico, ciò gli garantisce una tecnopatia quasi illimitata e la capacità di teletrasportarsi ovunque voglia.

Addirittura 4 i film con Brolin nel cast in uscita nel 2017, ovvero Granite Mountain, Soldado (sequel di Sicario), Suburbicon di George Clooney e il dramma The Legacy of the Whitetail Deer Hunter.

Fonte: HollywoodReporter