Stasera in tv: "The Amazing Spider-Man 2" su Rai 2

Rai 2 stasera propone "The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro", film con supereroi del 2014 prodotto da Marvel Studios, diretto da Marc Webb e interpretato da Andrew Garfield, Jamie Foxx, Emma Stone, Dane DeHaan e Felicity Jones.

 

Cast e personaggi


Andrew Garfield: Peter Parker / Spider-Man
Jamie Foxx: Max Dillon / Electro
Emma Stone: Gwen Stacy
Dane DeHaan: Harry Osborn / Green Goblin
Colm Feore: Donald Menken
Felicity Jones: Felicia Hardy
Paul Giamatti: Aleksei Sytsevich / Rhino
Sally Field: May Parker
Chris Cooper: Norman Osborn
Marton Csokas: dott. Kafka
B. J. Novak: Alistair Smythe
Denis Leary: cap. George Stacy
Campbell Scott: Richard Parker
Embeth Davidtz: Mary Parker
Martin Sheen: Ben Parker
Michael Massee: Gustav Fiers
Sarah Gadon: Kari
Stan Lee: uomo tra il pubblico alla cerimonia di consegna dei diplomi

Doppiatori originali

Sarah Gadon: Kari

Doppiatori italiani

Lorenzo De Angelis: Peter Parker / Spider-Man
Franco Mannella: Max Dillon / Electro
Emanuela Damasio: Gwen Stacy
Flavio Aquilone: Harry Osborn / Green Goblin
Luciano Roffi: Donald Menken
Valentina Favazza: Felicia Hardy
Massimo Rossi: Aleksei Sytsevich / Rhino
Melina Martello: May Parker
Rodolfo Bianchi: Norman Osborn
Oreste Baldini: Dr. Kafka
Alessandro Quarta: Alistair Smythe
Sergio Lucchetti: Richard Parker
Michela Alborghetti: Mary Parker
Giorgio Lopez: Gustav Fiers

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-the-amazing-spider-man-2-su-rai-2-4.jpg

Da sempre la battaglia più importante per Spider- Man (Andrew Garfield) è quella interiore: il conflitto tra l'ordinaria vita di Peter Parker e le enormi responsabilità di Spider-Man. Ma in The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro una minaccia più grande è in agguato. Per Peter non esiste nulla di più emozionante che lanciarsi tra i grattacieli di New York, essere un eroe e trascorrere il tempo con Gwen (Emma Stone). Ma essere Spider-Man ha un prezzo: solo lui può proteggere i suoi concittadini da nemici pericolosi che assediano la città. Con la comparsa di Electro (Jamie Foxx), Peter Parker deve affrontare un nemico molto più potente di lui. E quando il suo vecchio amico Harry Osborn (Dane DeHaan) ritorna, Peter si rende conto che tutti i suoi nemici hanno una cosa in comune: la OsCorp.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-the-amazing-spider-man-2-su-rai-2-7.jpg

  • Emma Stone ha scritto personalmente il discorso di laurea di Gwen.

  • Shailene Woodley era stata scelta nel ruolo di Mary-Jane Watson e aveva girato anche alcune scene. Il suo ruolo però è stato tagliato dal film, perché i realizzatori pensavano ci fossero troppi personaggi e volevano semplificare la trama.

  • Questo è il primo film di "Spider-Man" ad essere girato interamente nello stato di New York e la produzione di film più grande mai realizzata a New York City.

  • Il ruolo di Felicity Jones è stato significativamente ridotto a causa di vincoli di tempo. In un'intervista la Jones ha dichiarato che sarebbe stata un alleato per Harry Osborn / Green Goblin (Dane DeHaan) e ad un certo punto si lasciò sfuggire che avrebbe interpretato la "la fidanzata del Goblin". Anche se una piccola scena che mostra la sua alleanza con Harry era nel montaggio finale, scene che implicavano che ci fossero sentimenti romantici tra i due personaggi sono state tagliate dal film.

  • All'inizio del film, Max Dillon ha una torta di compleanno nel suo frigo che è bianco con glassa verde e fulmini gialli. Si tratta di un omaggio al vestito originale di Electro nei fumetti.

  • Il futuro del franchise The Amazing Spider-Man è stato ampiamente segnalato per il suo essere incredibilmente confuso dopo l'uscita di questo secondo film. Una sequela di progetti collaterali sono stati annunciati. Dopo la conferma del sequel The Amazing Spider-Man 3 sono stati annunciati uno spin-off sui Sinistri Sei, un secondo spin-off con  Venom, un film senza titolo su una supereroina così come venne confermato un The Amazing Spider-Man 4 in sviluppo. Tuttavia nel mese di agosto Sony ha annunciato che i Sinistri sei avrebbe preso il posto di The Amazing Spider-Man 3 e che il terzo film della trilogia sarebbe slittato ad un data non specificata nel 2018. Nel frattempo Sony licenzia Andrew Garfield a causa di alcune sue dichiarazioni rilasciate sullo studio e il rifiuto dell'attore di incontrarli per eventi aziendali. Dopo un lungo silenzio Sony e Marvel hanno rivelato il 9 febbraio 2015 che avrebbero lavorato insieme per produrre una nuova serie di film di Spider-Man (inserito nell"Universo Cinematografico Marvel) e che il franchise The Amazing Spider-Man era stato annullato.

  • Il Dr. Kafka, che fa esperimenti su Electro a Ravencroft, è un alter ego del cattivo dei fumetti noto come "Camaleonte".

  • Quando Spider-Man dondola attraverso un vicolo buio, una breve inquadratura di un paio di pantaloni di colore giallo con strisce rosse si possono intravedere appesi ad un filo per il bucato. Si tratta del costume che il villain Shocker indossa nei fumetti.

  • Chris Cooper che interpreta Norman Osborn in The Amazing Spider-Man 2 era stato considerato per il ruolo del dottor Otto "Octopus" Octavius ​​in Spider-Man 2 (2004).

  • Come è stato fatto con Captain America nel passaggio da Captain America - Il Primo Vendicatore (2011) a The Avengers (2012), il costume di Spider-Man per questo film è stato realizzato sulla base del costume originale quando il personaggio ha debuttato per la prima volta nei fumetti . Dopo che The Amazing Spider-Man era stato criticato dai fan per alcune inesattezze nel costume, il guardaroba per questo film include i modelli di colore originali per mani e piedi di Spidey e le grandi lenti bianche della maschera, nei film precedenti molto più piccole e sottili. Le uniche differenze tra il costume per questo film e il primo costume di Spider-Man sono il simbolo del ragno sulla schiena e la mancanza delle "ali" di ragnatele  sotto le braccia (inserite nel costume dell'imminente reboot Spider-Man: Homecoming).

  • Quando Harry accede all'archivio del padre si possono vedere i nomi dei file Ravencroft, Dr.Connors, Dr.Morbius, e Venom Storage 7U. Ravencroft è il manicomio che si vedrà più avanti nel film, il dottor Curt Connors è Lizard da The Amazing Spider-Man (2012), il Dr. Michael Morbius è un cattivo di Spider-Man simile ad un vampiro e Venom è il simbionte che infetta Spider-man in  Spider-Man 3 (2007). Tutti questi villain avevano lo scopo di aderire all'organizzazione "Sinistri Sei" nel terzo capitolo poi annullato di questo primo reboot.

  • Il tema muscale di Spider-Man (1967) viene riprodotto ripetutamente come suoneria del telefono cellulare di Peter e Spider-Man fischietta il tema anche quando si scontra con Aleksei Systevich.

  • In un'intervista Andrew Garfield ha fornito il suo punto di vista sulla cancellazione del franchise e sulle polemiche su questa serie. Alla domanda su come si sentisse a non essere più Spider-Man l'attore ha risposto: 'Beh non sento niente perché non sono mai stato Spider-Man. Perché Spider-Man è un personaggio immaginario. Non è reale. Sai cosa sarebbe divertente? Dare la risposta che tutti si aspettano, 'ho pensato che stavo per essere Spider-Man, ci sono riuscito, mi sono impegnato e poi è arrivato quella m*rda di ego che mi ha fatto pensare 'Ok ce l'ho fatta, sono diventato il fottuto Spider-Man. Ca**o ce l'ho fatta'. Tutta quella realtà non l'ho provata. Non sono mai stato Spider-man. Io ero l'attore che sono. La persona che sono. Lottando con il tentativo di dare un equilibrio a qualcosa di pazzesco che è piombato nella mia vita e che andava al di là di quello che ho raggiunto e di quello che ho potuto realizzare. La cosa bella è che questo è ciò che anche Peter Parker stava facendo. Peter Parker ha creato questo simbolo con cui cercava di essere all'altezza. Ma non era mai abbastanza. Sentiva che non era abbastanza e io ho sentito che non era abbastanza. Vorrei esserci riuscito...non vuol dire che sento il bisogno di salvare quei film, ma non ho potuto realizzarli con la profondità e e il sentimento il trasporto che sognavo e potrei non essere mai in grado di farlo con qualsiasi film. E' stato particolarmente difficile trovarmi in quella situazione perché quel personaggio ha sempre significato molto per me...". Garfield ha inoltre rivelato che ha costantemente spinto la Sony ha realizzare un crossover di Spider-Man con l'Universo Cinematografico Marvel.

  • Quando Peter si offre di accompagnare Gwen in Inghilterra, dice che potrebbe prendere Jack lo Squartatore. Si tratta della premessa di una storia scritta e mai realizzata per la 6° stagione del cartoon Spider-Man (1994).

  • Il regista Marc Webb ha scelto di girare su pellicola da 35 mm invece delle macchine da presa digitali "Red Epic" con cui aveva girato l'originale. Parte del motivo per cui il film è girato su pellicola, invece del digitale, è dovuto al direttore della fotografia Dan Mindel che è parte di un gruppo di cineasti che sono fautori di riprese su pellicola piuttosto che in digitale. Come condizione Mindel ha detto ai produttori che se il film doveva essere girato in digitale o in Super 35, lui non era l'uomo giusto per il lavoro.

  • Jane Levy e Kristen Stewart sono state entrambe considerate per il ruolo di Mary Jane, prima che il personaggio venisse tagliato dalla trama.

  • Alden Ehrenreich, Brady Corbet, Eddie Redmayne, Sam Claflin, Douglas Booth e Boyd Holbrook sono stati tutti considerati per il ruolo di Harry Osborn.

  • Per la progettazione di Electro, il team FX ha studiato fenomeni elettrici come i temporali e la Bobine di Tesla.

  • Quando James Cameron ha cercato di fare un film di Spider-Man negli anni '90, voleva usare Electro come villain principale, ma la sua versione di Electro sarebbe stato totalmente diverso dal fumetto. Electro non era Max Dillon che ha ottenuto i suoi poteri riparando una linea elettrica nel bel mezzo di un temporale, questa versione invece sarebbe stata di un criminale miliardario di nome Carlton Strand che ha ottenuto i suoi poteri colpito da un fulmine generato da un dispositivo di produzione di energia elettrica.

  • Le piastrelle del pavimento nell'ufficio di Donald Menken presso la Oscorp mostrano lo stesso motivo dei tappeti dell'Overlook Hotel del film Shining, anche se ci sono solo i colori grigio e nero, invece di arancio, rosso e nero.

  • Jean Dujardin, Mads Mikkelsen e Damian Lewis sono stati considerati per la parte di Electro.

  • Il film del 2012 e questo sequel non sono riusciti insieme ad incassare di più al box-office di ogni singolo Spider-Man di Sam Raimi. A causa di questo lo studio ha deciso di cancellare la serie dopo solo 5 anni, optando per riavviare il franchise per una seconda volta.

  • Nei fumetti il Dr. Kafka era una donna e non un uomo come rappresentato nel film.

  • I titoli di coda accennano allo spin-off annullato "Sinistri Sei". I crediti mostrano i tentacoli del Doctor Octavius, l'armatura di Rhino, Le ali di Avvoltoio, Il simbolo di Kraven, l'aliante di Green Goblin e la maschera di Mysterio o Camaleonte.

  • Il nome del personaggio di Colm Feore, Donald Menken, è una combinazione di due personaggi della serie tv Mad Men, Donald Draper e Rachel Menken. Donald Menken era secondo in comando alla OsCorp nei fumetti e nei cartoni animati.

  • Diverse scene che coinvolgono Dane DeHaan sono state tagliate a causa della loro natura inquietante e intensa, tra queste una trasformazione estesa in Green Goblin con crescita di zanne e artigli. Il regista Marc Webb ha rivelato che la scena cancellata che coinvolgeva i denti di Harry durante la sua trasformazione in Goblin aveva terrorizzato alcuni bambini durante le proiezioni di prova.

  • Quando Spider-Man lega la mano di Gwen alla macchina della polizia con una ragnatela e vola via, Gwen gli urla "Peter!" per poi coprrsi la bocca con la mano. Questo è stato un errore involontario di Emma Stone, che avrebbe dovuto dire "Spider-Man" invece di "Peter", e il suo coprirsi la bocca per l'errore è stata la vera reazione dell'attrice, non del personaggio. Il regista Marc Webb l'ha definito un incidente felice e lo ha lasciato nel film perché era in sintonia con il personaggio.

  • La battaglia finale tra Green Goblin e Spider-Man è stata girata in una torre dell'orologio reale dove le temperature hanno toccato i 46°. Dane DeHaan ha dovuto indossare protesi e trucco che richiedevano 3 ore e mezza di applicazione così come il suo costume da Goblin, che pesava  22 chili e non poteva essere aperto senza utensili elettrici. Dopo che DeHaan ha perso 3 chili in un solo giorno, il medico della produzione era così preoccupato che DeHaan potesse subire un colpo di calore, che ai membri della troupe è stato detto di versare secchi di ghiaccio sulla testa di DeHaan e nel costume tra una ripresa e l'altra. Purtroppo questo non ha funzionato perché la sua temperatura corporea era così alta che il ghiaccio si scioglieva e si trasformava in vapore prima che potesse sentire gli effetti del raffreddamento. Alla fine un sistema di tubi che pompavano acqua fredda è stato installato nella tuta del goblin.

  • Verso la fine del film Gwen Stacy indossa un cappotto color menta e una gonna viola, molto simile a quello che indossava quando è morta nel fumetto.

  • Tre villain di Spider-Man hanno ruoli cameo nel film: un'impiegata alla Oscorp di nome Felicia Hardy, una ladra nota come Black Cat che è stata anche un interesse amoroso di Spider-Man, Allister Smythe aka l'Ammazzaragni che crea un esercito di robot concepito per dare la caccia a Spider-Man e Aleksei Sytsevich che diventa Rhino come mostrato alla fine del film.

  • Shailene Woodley, che ha filmato alcune scene come Mary Jane Watson prima che questo personaggio venisse tagliato dal film, può essere vista brevemente verso la fine. Può essere vista di spalle durante una ripresa all'interno di una caffetteria proprio quando Rhino prepara il suo attacco e dopo quando Peter ascolta il discorso di laurea di Gwen

  • Il Green Goblin nel film combina il classico personaggio della Marvel Comics (un personaggio che cavalca un aliante e utilizza un arsenale) e il personaggio Marvel "Ultimate" (mutato in una creatura simile al goblin attraverso una dose di sangue di Spider-Man).

  • La rappresentazione del film di Rhino combina il classico personaggio della Marvel Comics (Aleksei Sytsevich, un criminale ottuso) e il personaggio Marvel "Ultimate" (un cattivo che indossa un'armatura militare simile ad un rinoceronte).

  • La rappresentazione del film di Electro combina il classico personaggio della Marvel Comics (il mite Maxwell Dillon che acquista superpoteri in un incidente e impazzisce) con il personaggio Marvel "Ultimate" (un supercriminale vestito di pelle).

  • In seguito alla reazione in gran parte sfavorevole della critica e del pubblico  al film, il protagonista Andrew Garfield ha rivelato che la storia vista sullo schermo aveva subito importanti riscritture e ristrutturazioni durante la produzione. Lo script originale era maggiormente incentrato sul rapporto tra Gwen Stacy e Peter Parker, così come l'evoluzione di Max Dillon e il crollo psicotico di Electro e Harry Osborn che li porterà alla follia. Durante la produzione per volere dellaSony, la storia ha subito una profonda revisione per introdurre un numero di personaggi aggiuntivi dalla mitologia di Spider-Man, tra cui Rhino, Black Cat, il Dr. Kafka, con allusioni a Mysterio, Avvoltoio, il Dr. Octopus e Kraven con la speranza di creare una linea di film spin-off. Da parte sua Garfield ha espresso apertamente il proprio disappunto per la deviazione dalla storia originale.

  • Ci sono stati diversi finali diversi filmati, tra cui uno in cui il Goblin (Dane DeHaan) spezza il collo di Gwen a mani nude e uno in cui la accoltella (eliminate entrambe perché troppo intense per un pubblico di bambini). La versione che si vede nel film ricorda più da vicino gli eventi del fumetto.

  • Il film costato 200 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 709.

 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-the-amazing-spider-man-2-su-rai-2-8.jpg

  • La colonna sonora del film è di Hans Zimmer realizzata in sinergia dal regista Marc Webb e il compositore, che ha sostituito James Horner, supportati da Pharrell Williams, Johnny Marr, Michael Einziger e David A. Stewart.

  • Oltre alla parte strumentale composta da 20 tracce, la colonna sonora è disponibile anche in versione "deluxe" con una serie di tracce bonus che includono il singolo "It's On Again" di Alicia Keys feat. Kendrick Lamar.

  •  James Horner in un'intervista ha rivelato che il motivo per cui non ha fatto ritorno per scrivere la musica per questo film e che non gli piaceva rispetto al primo definendo questo sequel "terribile".

  • Il brano "Song for Zula" dei Phosphorescent presente nel film in precedenza è stata utilizzata per i titoli di coda di The Spectacular Now (2013).


 

stasera-in-tv-the-amazing-spider-man-2-su-rai-2-2.jpgTRACK LISTINGS

1. I'm Electro
2. There He Is
3. I'm Spider-Man (main theme)
4. My Enemy
5. Ground Rules
6. Look at Me
7. Special Project
8. You Need Me
9. So Much Anger
10. I'm Moving to England
11. I'm Goblin
12. Let Her Go
13. You're My Boy
14. I Need to Know
15. Sum Total
16. I Chose You
17. We're Best Friends
18. Still Crazy
19. The Rest of My Life
20. You're That Spider Guy

BONUS TRACKS

21. The Electro Suite
22. Harry's Suite
23. Cold War
24. No Place Like Here
25. It's On Again (Alicia Keys feat. Kendrick Lamar)
26. Song for Zula (Phosphorescent)
27. That's My Man (LIZ)
28. Here (Pharrell Williams)
29. Honest (The Neighbourhood)
30. Within the Web (Czarina Russel)
31. Ohne zurück zu sehen (Tim Bendzko)
32. Electro Remix (Alvin Risk and Hans Zimmer)

Per ascoltare la colonna sonora integrale clicca QUI.

 

 

 

  • shares
  • Mail