Atti Impuri - Blessed Virgin, Paul Verhoeven alla regia del biopic sulla controversa suora Benedetta Carlini

Virginie Efira sarà Suor Benedetta Carlini in Atti Impuri - Blessed Virgin, nuovo film di Paul Verhoeven.

c-ssul3xkaaedb_.jpg

Rilanciato dal successo di critica e di pubblico di Elle, Paul Verhoeven tornerà a breve sul set per portare in sala la vita della controversa suora Benedetta Carlini. Blessed Virgin il titolo originale, con Virginie Efira, da lui diretta proprio in Elle, negli abiti della 'Suora lesbica del Rinascimento italiano'.

La pellicola, le cui riprese sono ufficialmente iniziate, nasce da Atti Impuri di Judith C. Brown, edito in Italia da Biblioteca dell'eros. Un'altra pellicola in lingua francese, per il regista olandese, che affronterà nuovamente i temi del sesso, della sessualità e della religione.

"I delitti che non si potevano nominare non avevano nome - letteralmente - e hanno così lasciato rare tracce nei documenti storici. Furono le idee contraddittorie degli europei occidentali sulla sessualità femminile a impedire che si trattasse apertamente della sessualità lesbica, al punto che si finì per seppellirla sotto una coltre di silenzio: il silenzio alimentò la confusione e la confusione accrebbe la paura. Su queste basi la società occidentale ha eretto una barriera impenetrabile durata quasi duemila anni. Sono questi i motivi per cui l'inchiesta ecclesiastica su Benedetta Carlini, badessa del convento della Madre di Dio, risulta estremamente importante."

Questa la sinossi del romanzo biografico, sceneggiato da Gerard Soeteman. Benedetta Carlini, nata nel 1591, è ancora oggi considerata una figura fondamentale per gli storici della spiritualità femminile e del lesbismo.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail