• Film

Hook e Santa Clause: i trailer rivisitati in versione thriller-horror

La fiaba live-action “Hook” di Steven Spielberg e il classico natalizio “Santa Clause” con Tim Allen rivisitati in un inquietante versione horror.

 

Hook di Steven Spielberg è un film che incorpora alcuni elementi inquietanti, come del resto molte fiabe, che però rimangono latenti e che uno speciale trailer “slasher” che andiamo a proporvi riesce ad isolare e a far emergere con una certa maestria, trasformando “Capitan Uncino” in un boogeyman.

La maggior parte dei filmati utilizzati sono tratti dalla parte iniziale e dal finale del film, che si svolgono nella casa di Peter. Con una selezione accorta dei dialoghi, il risultato è un trailer che racconta di una famiglia alle prese con un killer che ha un uncino al posto della mano.

 

 

Nel 1994 Walt Disney Pictures ha portato nei cinema il film per famiglie Santa Clause, in cui Tim Allen uccide accidentalmente il vero Babbo Natale ritrovandosi magicamente reclutato per prendere il suo posto.

Il trailer “remixato” che andiamo a proporvi è davvero magistrale e mostra come sia semplice estrapolando parti del film, rimontandole con dialoghi fuori contesto, portare alla luce un thriller psicologico, anche se uccidere Babbo Natale mentre consegna regali è già di per se un premessa piuttosto inquietante.

Il trailer mette al centro della storia un ragazzino convinto che il padre sia Babbo Natale, mentre la sua ex moglie e il nuovo marito pensano che sia stato suo padre a mettergli in testa questa folle idea. Il creatore del trailer spiega che “Il crollo psicotico di Tim Allen lo porta a credere di essere il vero Babbo Natale e la sua follia persuade anche suo figlio Charlie provocando turbamenti in famiglia”. Nel trailer ci sono alcune alterazioni davvero brillanti tra cui una in cui l’ex moglie accusa Tim Allen di aver cambiato volutamente il suo aspetto fisico per sembrare Babbo Natale, insieme alla scena in cui lui spia dalla finestra la famiglia durante una cena.