Al Gore vince il Premio Nobel per la Pace

Premio Oscar 2007 come miglior documentario e come Miglior canzone originale, e ora Premio Nobel per la pace. Una scomoda verità, film-documentario capace di riportare sugli scudi l’attenzione sui mutamenti climatici globali, con 49 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, ha consentito al vice dell’ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, Al Gore,

Premio Oscar 2007 come miglior documentario e come Miglior canzone originale, e ora Premio Nobel per la pace.

Una scomoda verità, film-documentario capace di riportare sugli scudi l’attenzione sui mutamenti climatici globali, con 49 milioni di dollari incassati in tutto il mondo, ha consentito al vice dell’ex Presidente degli Stati Uniti Bill Clinton, Al Gore, di vincere addirittura il Premio Nobel per la Pace, assieme al Comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici (Ipcc) dell’Onu.

Premio ad un biennio, quest’ultimo, che ha visto lo spauracchio ambientale come assoluto protagonista di Hollywood, riuscendo ad abbracciare generi di ogni tipo, dai cartoni ai film impegnati.
Ma il Nobel, obiettivamente, non ce lo saremmo mai aspettati…

I Video di Cineblog