• Film

Willem Dafoe sarà Vincent Van Gogh per Julian Schnabel

Julian Schnabel dirigerà Willem Dafoe in At eternity’s gate, biopic su Vincent Van Gogh.

Ancora novità interessanti in arrivo dal Festival di Cannes, con Willem Dafoe protagonista del nuovo film di Julian Schnabel, acclamato e poco prolifico regista di Prima che sia notte, Lo scafandro e la farfalla e Miral. 21 anni dopo Basquiat il regista statunitense tornerà ad occuparsi di pittura grazie ad un biopic dedicato a Vincent Van Gogh, celebre pittore olandese. At eternity’s gate il titolo della pellicola (in riferimento alla sua opera ‘Vecchio che soffre’), sceneggiata dallo stesso Schnabel insieme a Jean-Claude Carriere.

La storia si concentrerà sul periodo che Van Gogh trascorse in Arles e Auvers-sur-Oise, in Francia. Set francese, ovviamente, con imminenti riprese. Queste le parole di Schnabel.

[quote layout=”big”]”Questo è un film sulla pittura e un pittore e sulla loro relazione con l’infinito, conterrà quelli che io considero i momenti essenziali della sua vita. Non si tratterà della biografia ufficiale, ma della mia versione. E spero di portare lo spettatore più vicino a lui”.
[/quote]

Incompreso in vita, e dopo aver trascorso molti anni soffrendo di frequenti disturbi mentali, Van Gogh morì all’età di 37 anni per una ferita da arma da fuoco, molto probabilmente auto-inflitta. Willem Dafoe ha 61 anni.

Fonte: Deadline