• Film

La Battaglia delle Midway di nuovo al cinema con Roland Emmerich

Roland Emmerich va in guerra con la Battaglia delle Midway.

41 anni dopo il film con Henry Fonda, Glenn Ford e Robert Mitchum, la Battaglia delle Midway torna al cinema grazie a Roland Emmerich, regista di Independence Day, 2012, Stargate e The Day After Tomorrow. L’annuncio è stato dato al Festival di Cannes. A sceneggiare la pellicola Wes Tooke (Colony), showrunner e produttore della prossima serie di USA Network Jean-Claude Van Johnson. Il film sarà prodotto da Yu Dong di Bona Film Group e Mark Gordon e Matt Jackson della Mark Gordon Company, insieme a Harald Kloser e allo stesso Emmerich. Josh Clay Phillips supervisionerà il progetto per conto della MGC.

La battaglia delle Midway fu combattuta tra il 4 e il 6 giugno 1942, durante la Seconda Guerra Mondiale, sei mesi dopo l’attacco a Pearl Harbor. La Marina degli Stati Uniti respinse l’attacco della Marina imperiale giapponese nei pressi delle isole Midway, con gli americani che affondarono quattro grandi portaerei di squadra nemiche e segnarono in tal modo un punto di svolta nella guerra del Pacifico con l’arresto dell’avanzata nipponica.

Combattuta solo un mese dopo la battaglia del Mar dei Coralli, Midway fu la seconda battaglia navale della storia combattuta quasi completamente dalle forze aeree imbarcate sulle portaerei, senza contatto visivo tra le flotte contrapposte e senza scontri a fuoco tra navi di linea.

Fonte: Comingsoon.net e Wikipedia.