• Film

Pirati dei Caraibi 6 non si farà senza Johnny Depp

Il produttore Jerry Bruckheimer ha chiarito in una recente intervista che Johnny Depp sarà sempre la star del franchise “Pirati dei Caraibi”.

Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar ha debuttato nei cinema italiani e bisogna ammettere che i registi Joachim Rønning e Espen Sandberg hanno realizzato uno spassoso film d’avventura d’altri tempi, strizzando l’occhio alle origini della saga e al primo capitolo La maledizione della prima luna.

Il capitano Jack Sparrow di Johnny Depp torna sul grande schermo a sei anni dal deludente Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare. Alcune dichiarazioni di Orlando Bloom che descrivevano questo capitolo come una sorta di reboot “soft” sono state confermate con l’introduzione di due nuovi ed efficaci giovani personaggi, l’Henry Turner di Brenton Thwaites e la Carina Smyth di Kaya Scodelario, ma nonostante queste nuove leve, riguardo al futuro del franchise, in una recente intervista a Digital Spy, il produttore Jerry Bruckheimer ha chiarito che non vede alcun proseguo della saga “Pirati dei Caraibi” senza Johnny Depp.

[quote layout=”big”]Non vedo alcun “Pirati dei Caraibi” senza Depp. Il segreto di ogni franchise di successo è nel riunire persone di talento e Johnny è assolutamente fondamentale per il successo di “Pirati”. È un personaggio così unico, un personaggio al contempo accattivante e irriverente.[/quote]

Il film è stato accompagnato da diverse notizie “collaterali”, una riportava che Johnny Depp avrebbe rifiutato una prima bozza poiché includeva un villain al femminile, un ‘altra che alcuni hacker erano entrati in possesso una copia del film e minacciavano di divulgarlo online, e ci sono state anche segnalazioni sul comportamento volubile di Johnny Depp sul set in Australia, ma Jerry Bruckheimer continua a sostenere che Johnny Depp non è cambiato di una virgola e tantomeno il suo personaggio Jack Sparrow.

[quote layout=”big”]Non è cambiato affatto, è questo che è così grande di lui, è ancora lo stesso tizio che abbiamo conosciuto nel primo film, pensa ancora ad ottenere ciò che è meglio per lui, anche Johnny stesso non è cambiato. Abbiamo lavorato insieme su sei film e posso dire che lui è una persona straordinaria.[/quote]

Il produttore ha anche smentito le voci di eventuali spin-off con un giovane capitano Jack Sparrow, specialmente dal momento che “La vendetta di Salazar” presenta una scena con un giovane Jack Sparrow, un Johnny Depp ringiovanito in maniera stupefacente attraverso tecnologia CG. Il produttore ha però voluto sottolineare che questo franchise è sempre stato basato sui personaggi e non sulla tecnologia.

[quote layout=”big”]Abbiamo sempre puntato sui personaggi, mai sugli effetti visivi, “Pirati” è diventato una famiglia, abbiamo persone di talento in ogni posizione, persone che hanno lavorato con noi fin dall’inizio, penso che sia uno dei motivi per cui il franchise continua a lavorare.[/quote]

Il produttore ha anche smentito ogni ipotesi su una potenziale trasferta del franchise sul piccolo schermo.

[quote layout=”big”]Hai una cucina nella tua casa, giusto? Ma vai ancora a mangiare fuori. Se qualcosa ti trascina fuori casa, di solito è del buon cibo. Dobbiamo fare dei film veramente buoni per far stare lontano dai televisori, e questo è esattamente quello che facciamo.[/quote]

Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar vede la new entry Javier Bardem nei panni del capitano fantasma Salazar e il ritorno di volti noti come Kevin R. McNally (Joshamee Gibbs), Golshifteh Farahani (Strega Shansa), David Wenham (Scarfield), Stephen Graham (Scrum) e Geoffrey Rush (Capitano Hector Barbossa).