• Film

Wonder Woman: svelato il cameo di Zack Snyder

Zack Snyder ha condiviso una foto del suo fugace cameo nel cinecomic “Wonder Woman”.

Ora che Wonder Woman ha confermato il suo successo al box-office cominceranno ad arrivare online cameo, citazioni e “easter egg” contenuti nel film. Oggi possiamo mostrarvi l’apparizione in un cameo di Zack Snyder, il regista e produttore di Justice League appare fugacemente come un soldato della prima guerra mondiale. Non è noto precisamente quando Snyder fa la sua comparsata nel film, ma il regista ha pubblicato sul suo account Vero una foto di se stesso con indosso una divisa della prima guerra mondiale.

L’immagine di Snyder in divisa è apparsa per la prima volta durante una visita del sito The Hollywood Reporter alla “Cruel and Unusual Films”, la società di produzione di Zack Snyder e Deborah Snyder. La foto stessa ricorda la foto d’epoca che Wonder Woman osserva all’inizio del film e già apparsa in Batman v Superman: Dawn of Justice. L’immagine in questione è quella che Bruce Wayne (Ben Affleck) ha recuperato per Diana Prince, con lei ritratta accanto a Steve Trevor (Chris Pine) e al resto della loro squadra che si formerà nel film Wonder Woman. Questa foto presenta solo il personaggio senza nome di Zack Snyder, ma ha lo stesso “look” della foto della squadra di Wonder Woman.

Questa non è certamente la prima volta che Zack Snyder appare in uno dei suoi film, e probabilmente non sarà l’ultima. Il regista ha avuto un ruolo non accreditato come militare della Casa Bianca nel suo debutto di regia, L’alba dei morti viventi, e ha anche interpretato un militare in Vietnam in Watchmen. Il film Wonder Woman non è stato diretto da Zack Snyder ma da Patty Jenkins, ma Snyder era a bordo come produttore e ha ricevuto un credito per la storia accanto a Geoff Johns e Jason Fuchs, con la sceneggiatura accreditata ad Allan Heinberg. Il regista ha rivelato che la foto è stata scattata da Steven Berkman e a questo proposito Deborah Snyder in un’intervista dell’anno scorso ha raccontato come è stata realizzata quella foto vista per la prima volta in Batman v Superman: Dawn of Justice.

[quote layout=”big”]Per esempio la fotografia dagherrotipo di Wonder Woman, dove la vediamo per la prima volta, l’abbiamo scattata una prima volta e poi l’abbiamo scattata di nuovo. L’avevamo scattata e poi quando stavano lavorando allo script di Wonder Woman abbiamo pensato: “Wow cosa succede se mettiamo nello script la versione più recente della fotografia?”. Si trattava di gente completamente diversa perché l’abbiamo scattata sul nostro set, quindi quando Patty Jenkins stava facendo alcuni provini d’immagine facevamo avanti e indietro perché stavamo preparando quel film e modificando e avviando Justice League. In uno di quei giorni abbiamo riunito il gruppo per ritrarlo su questa splendida foto d’epoca e abbiamo portato Steven a bordo, che è un amico di Zack dai tempi dell’Arts Center, è un professore, e ha scattato questa bella fotografia d’epoca e noi l’abbiamo realizzata con tutto il cast; quindi talvolta è accaduto di fare dei cambiamenti in corso d’opera poiché ti rendi conto che ci potrebbe essere un’opportunità da cogliere.[/quote]

Dopo le stroncature di Batman v Superman e Suicide Squad, Wonder Woman è stato il primo film dell’Universo Esteso DC ad avere recensioni positive con un 93% su Rotten Tomatoes. È già stato confermato che Gal Gadot e la regista Patty Jenkins torneranno per il sequel Wonder Woman 2, con la regista che ha rivelato che la storia sarà ambientata in America.