• Film

Suicide Squad 2, Joel Kinnaman aggiorna sul sequel

Riprese imminenti per Suicide Squad 2.

Archiviato Wonder Woman, in attesa della Justice League e con Aquaman in produzione, in casa Warner/Dc Comics si guarda anche al futuro di Suicide Squad. La pellicola di David Ayer, uscita un anno fa, sbalordì tutti incassando 745,600,054 dollari, con un sequel ormai di fatto prossimo. A confermarlo Joel Kinnaman, intervistato dall’Hollywood Reporter e pronto a riprendere il proprio ruolo di Rick Flag.

[quote layout=”big”]’Per quanto ne so stanno scrivendo la sceneggiatura, penso che il piano sia quello di girare nel 2018, ma potrebbe cambiare. Credo che tornerò. Mi piacerebbe che David Ayer dirigesse anche il sequel, ma se non vuole farlo spero che arrivi qualcuno con carattere, che ci sappia fare con i personaggi e che sia capace di raccontare la storia in modo concreto mettendo i personaggi in situazioni più normali. Sarebbe molto interessante vedere questi folli personaggi interagire con persone normali’.[/quote]

Ayer, runmor alla mano, non dirigerà Suicide Squad 2, con lo studios alla ricerca di un nuovo regista. Nei mesi scorsi si è parlato di Ruben Fleischer, Mel Gibson, Jonathan Levine e Daniel Espinosa, con lo studios pronto all’annuncio definitivo da qui a breve. Ad occuparsi dello script Adam Cozad. Protagonisti del primo film, da non dimenticare, Adewale Akinnuoye-Agbaje, Adam Beach, Jai Courtney, Viola Davis, Cara Delevingne, Karen Fukuhara, Jay Hernandez, Joel Kinnaman, Jared Leto, Margot Robbie e Will Smith.

Fonte: Comingsoon.net