Venezia 2017, Alessandro Borghi condurrà le serate di apertura e chiusura della Mostra del Cinema

Sarà un uomo ad aprire e a chiudere la Mostra del Cinema di Venezia. Alessandro Borghi.

Non sarà una donna, e questa è già una notizia, bensì Alessandro Borghi a condurre le serate di apertura e di chiusura della 74. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia 2017, diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta. L'annuncio è arrivato poche ore fa, direttamente dalla Biennale.

Borghi, ormai lanciatissimo, aprirà la 74. edizione nella serata di mercoledì 30 agosto 2017, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido) in occasione della cerimonia di inaugurazione, e guiderà la cerimonia di chiusura il 9 settembre, in occasione della quale saranno annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della 74. Mostra.

Dopo aver preso parte a numerosi progetti televisivi, nel 2016 Borghi ha catturato l’attenzione del pubblico con il ruolo di coprotagonista nel film di Claudio Caligari Non essere cattivo, presentato alla 72. Mostra di Venezia. Sempre nel 2016 ha indossato i panni di Numero 8, ruolo protagonista nel film di Stefano Sollima Suburra. Ruoli che l'hanno portato ad ottenere due nomination ai David di Donatello, vincendo il Nastro d’Argento come attore rivelazione.

Quest’anno Borghi è stato scelto per rappresentare l’Italia agli Shooting Stars del Festival di Berlino, prestigioso riconoscimento nonché trampolino di lancio nel mercato cinematografico internazionale. Tra i suoi ultimi progetti anche Fortunata, nuovo film di Sergio Castellitto presentato alla 70. edizione del Festival di Cannes. Da poco sono invece terminate le riprese di Suburra-la serie, prima produzione italiana per Netflix, mentre attualmente è sul set del nuovo film di Ferzan Ozpetek, dal titolo Napoli Velata.

  • shares
  • Mail