Star Wars: gadget musicale dell’Ammiraglio Ackbar

L’Ammiraglio Ackbar di “Star Wars” diventa uno spassoso gadget musicale realizzato da ThinkGeek.

Star Wars è uno di quei franchise che negli ultimi 40 anni ha generato merchandise sia ufficiale che “artigianale” oltremodo bizzarro, e ora ThinkGeek ha realizzato forse il gadget più kitsch e spassoso mai visto e lo ha dedicato all’iconico Ammiraglio Ackbar che nonostante non sia tecnicamente un pesce, in questo caso sembrava una scelta obbligata visto l’aspetto peculiare della sua specie anfibia nota come “Mon Calamari”.

L’idea è stata quella di prendere un gadget molto popolare noto come “Billy Bass, il pesce cantante animato” che molti di voi ricorderanno e di dargli l’aspetto e la colorazione tipica di Ackbar. Divenuto una celebrità ed un’icona della cultura popolare americana alla fine degli anni ’90, Billy Bass dopo aver raggiunto una notorietà planetaria era misteriosamente scomparso per poi rifar capolino più di recente in una sorta di nostalgico revival.

Invece di cantare “Take Me to the River” o “Don’t Worry be Happy”, l’Ammiraglio Ackbar balla al tempo del brano “Cantina Song”, la trascinante musichetta suonata nella scena della taverna del porto spaziale di Mos Eisley, per poi urlare la sua battuta ormai iconica: “È una trappola!”.

Il prodotto era stato originariamente creato come un pesce d’aprile nel 2012 da ThinkGeek, ma ora è diventato un vero e proprio gadget. L’azienda che ha creato l’Ackbar canterino è la stessa del sacco a pelo Tauntaun, anche quello un Pesce d’aprile poi realizzato.

Il gadget musicale dell’Ammiraglio Ackbar è in vendita QUI a 39.99$.

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →