Stasera in tv: "Il cigno nero" su Rai 3

Rai 3 stasera propone Il cigno nero (Black Swan), film thriller del 2010 diretto da Darren Aronofsky e interpretato da Natalie Portman, Mila Kunis e Vincent Cassel.

 

Cast e personaggi


Natalie Portman: Nina Sayers
Mila Kunis: Lily
Vincent Cassel: Thomas Leroy
Barbara Hershey: Erica Sayers
Winona Ryder: Beth Macintyre
Ksenia Solo: Veronica
Kristina Anapau: Galina
Benjamin Millepied: David
Janet Montgomery: Madeline
Sebastian Stan: Andrew
Toby Hemingway: Tom
Sergio Torrado: Sergio
Mark Margolis: Mr. Fithian
Tina Sloan: Mrs. Fithian

Doppiatori italiani

Federica De Bortoli: Nina Sayers
Domitilla D'Amico: Lily
Roberto Pedicini: Thomas Leroy
Fabrizia Castagnoli: Erica Sayers
Barbara De Bortoli: Beth Macintyre
Chiara Gioncardi: Veronica
Emanuela Damasio: Galina
Marco Benvenuto: Tom

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-il-cigno-nero-su-rai-3-1.jpg

Nina (Natalie Portman), una ballerina in una compagnia di balletto a New York, la cui esistenza, come avviene per tutte le ragazze impegnate in questa professione, è completamente assorbita dal ballo. Lei vive assieme alla madre, la ballerina in pensione Erica (Barbara Hershey), che sostiene fortemente l'ambizione professionale della figlia. Quando il direttore artistico Thomas Leroy (Vincent Cassel) decide di rimpiazzare la prima ballerina Beth Macintyre (Winona Ryder) per la produzione che apre la nuova stagione, Il lago dei cigni, Nina è la sua prima scelta. Ma Nina ha una concorrente: la nuova ballerina Lily (Mila Kunis), anche lei in grado di impressionare Leroy. Per Il lago dei cigni c'è bisogno di una ballerina che possa interpretare il Cigno bianco con grazia e innocenza, ma anche il Cigno nero, ingannevole e sensuale. Nina si cala perfettamente nei panni del Cigno bianco, ma Lily è la personificazione del Cigno nero. Mentre le due giovani ballerine trasformano la loro rivalità in un'amicizia contorta, Nina comincia a conoscere meglio il suo lato oscuro e lo fa in maniera tale da rischiare di essere distrutta.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-il-cigno-nero-su-rai-3-5.jpg

  • Natalie Portman per il ruolo di protagonista in questo film ha vinto 1 Premio Oscar, 1 Golden Globe e 1 Premio BAFTA.

  • Darren Aronofsky in un'intervista radiofonica ha rivelato che Natalie Portman non solo si è addestrata per un anno come ballerina per prepararsi al ruolo, ma ha pagato di tasca propria le lezioni fino a quando il film non ha trovato dei produttori. Aronofsky ha detto che il film si è potuto fare grazie alla dedizione e all'entusiasmo della Portman.

  • In un'intervista Natalie Portman ha dichiarato che una delle sfide più difficili nel fare il film, a parte le lezioni di danza, è stato modificare la sua voce. Ha affermato che prima di lavorare con Darren Aronofsky, i registi hanno criticato costantemente la tonalità infantile della sua voce e l'hanno incoraggiata a lavorare con allenatori vocali per renderla più profonda e più adulta. Il ruolo di Nina ha richiesto alla Portman di tornare indietro e rendere la sua voce più simile a quella di un bambino.

  • Natalie Portman ha rivelato che il regista Darren Aronofsky ha cercato di creare tensione tra lei e Mila Kunis durante le riprese nel tentativo di aumentare la tensione sullo schermo tra i loro personaggi. Ciò includeva la separazione delle due attrici durante le riprese e l'invio alle due attrici di SMS intimidatori sulle loro performance quotidiane. Tuttavia, secondo la Kunis, questo tentativo ha avuto l'effetto contrario perché le due attrici erano già buone amiche prima delle riprese, e ogni volta che sapevano che l'altra stava facendo bene,  rispondevano con sincere congratulazioni inficiando ogni rivalità.

  • La controfigura per le scene di danza di Natalie Portman, Sarah Lane, ha fatto una dichiarazione pubblica poco prima della pubblicazione del DVD / Blu-Ray nel marzo 2011, sostenendo che i produttori del film hanno chiesto di non condurre interviste fino alla stagione di premiazione in modo che Natalie Portman potesse avere più credibilità per la danza. Un video promozionale pubblicato sugli effetti speciali utilizzati nel film è stato modificato in modo da non includere aspetti come il volto della Lane sostituito digitalmente con quello della Portman durante le complicate coreografie di danza che la Lane è stata chiamata ad eseguire. Il coreografo (e il fidanzato della Portman) Benjamin Millepied ha contrastato le osservazioni della Lane: "Era così credibile, era fantastica, quella bella qualità del movimento. Ci sono articoli che parlano ora della sua controfigura  [Sarah Lane] che fanno sembrare come se non avesse fatto molto riguardo alle scene di danza, ma in realtà ha lavorato veramente duro. Onestamente, l'85% di quel film è Natalie". Anche il regista Darren Aronofsky ha voluto commentare le affermazioni della Lane: "Ecco la realtà: ci sono 139 inquadrature di danza nel film, 111 sono di Natalie Portman non modificate, 28 sono con la controfigura Sarah Lane, se facciamo i conti l'80% è Natalie Portman. Sto rispondendo a questo per mettere la parola fine a questa storia e difendere una mio attore, Natalie ha sudato molto e duramente per offrire una grande prestazione fisica ed emotiva e non voglio che qualcuno pensi che non sia lei che stanno guardando". Anche la co-protagonista Mila Kunis ha smentito i commenti della Lane: "Lane non è stata usata per tutto, è stata più come una rete di sicurezza, se Natalie non era in grado di fare qualcosa, avevano una rete di sicurezza. Anche io avevo una controfigura come rete di sicurezza, tutti l'abbiamo avuta, nessuno lo ha mai negato".

  • Natalie Portman ha perso 9 chili per avere l'aspetto di una ballerina.

  • Il budget di questo film era così ristretto che quando Natalie Portman si è incrinata una costola durante una scena e ha chiamato il produttore per un aiuto, gli è stato detto che la produzione non poteva permettersi un medico. Portman ha dichiarato che se avessero avuto bisogno di tagliare il budget potevano portare via la sua roulotte per assumere un medico. Il giorno successivo la sua roulotte era sparita. La Portman ha anche dovuto usufruire di sedute di fisioterapia durante le riprese e una delle sue sessioni è stata incorporata nel montaggio finale. Il coreografo Benjamin Millepied ha portato Michelle Rodriguez Nouel, una vera e propria fisioterapista, e il regista Darren Aronofsky ha detto alla Portman di rimanere nel personaggio durante l'appuntamento.

  • Mila Kunis è stata portata nel progetto su suggerimento di Natalie Portman. La  Kunis ha avuto una videochat con Aronofsky via Skype e ha ottenuto il ruolo senza un'audizione ufficiale.

  • Natalie Portman ha incontrato il suo futuro marito, il coreografo Benjamin Millepied, sul set di questo film.

  • Il regista Darren Aronofsky originariamente aveva  immaginato di raccontare questa storia come parte della trama di The Wrestler (2008) e stava sviluppando un progetto che riguardava un rapporto d'amore tra una ballerina e un lottatore, ma si rese conto che prendere due mondi come il Wrestling e il Balletto e unirli era troppo per un film.

  • Darren Aronofsky aveva originariamente sperato in un budget di circa 28-30 milioni di dollari. Il budget raccolto per il film però non superò i 13 milioni di dollari.

  • Nina (Natalie Portman) soffre di un disturbo del contollo degli impulsi noto in medicina come "Dermatillomania".

  • Anche se il film non è mai stato commercializzato come tale, Darren Aronofsky ha sempre sostenuto che il film è un horror psicologico.

  • Vincent Cassel ha confrontato il suo personaggio con George Balanchine, che ha fondato il New York City Ballett. L'attore ha dichiarato che Balanchine era "un maniaco del controllo, un vero artista che usava la sessualità per dirigere i suoi ballerini".

  • Darren Aronofsky ha avvicinato per la prima volta Natalie Portman per fare un film sul mondo del balletto nel 2001 quando la Portman aveva 20 anni. Aronofsky lo aveva immaginato come un film basato sul racconto "Il Sosia" di Fyodor Dostoevsky.

  • Il suono del cellulare di Nina è il "Tema del Cigno Nero".

  • Winona Ryder ha filmato il suo ruolo in 10 giorni.

  • Il ruolo del "Pianista Jaded", il pianista delle prove di balletto che dice a Nina che sta lavorando troppo duro e dovrebbe fare una pausa, è interpretato da John Epperson, un interprete che forse è meglio conosciuto per la sua Drag Queen, Lypsinka. Epperson ha lavorato come pianista di prova per il teatro americano di balletto durante la fine degli anni '70 e nei primi anni '80, accompagnando le prove di ballerini del calibro di Mikhail Baryshnikov, Natalia Makarova, Rudolf Nureyev, Margot Fonteyn e Gelsey Kirkland.

  • Sarah Lane, la controfigura per le scene di danza di Natalie Portman, appare in 23 secondi della scena di ballo di apertura. I restanti 85 secondi della sequenza sono una performance inalterata della Portman.

  • Meryl Streep è stata considerata come Erica, la madre di Nina.

  • Quando Nina è nella vasca da bagno, c'è il mosaico di un cigno sullo sfondo.

  • Sia Natalie Portman che il regista Darren Aronofsky hanno frequentato la Harvard University.

  • Blake Lively e Eva Green hanno sostenuto un provino per il ruolo di Lily.

  • Parker Posey è stata fortemente considerata per il ruolo di Beth Macintyre, ma Darren Aronofsky ha infine deciso di lanciare Winona Ryder per il ruolo.

  • La ballerina Maria Riccetto è stata la controfigura per Mila Kunis nelle sequenze di danza.

  • Antonio Banderas e Hugh Jackman sono stati considerati per il ruolo di Thomas Leroy.

  • Il nome di Nina nella sceneggiatura originale era Alexandria.

  • Summer Glau ha provato e vinto un ruolo nel film come personaggio di supporto, ma il suo personaggio è stato tagliato dalla storia durante la pre-produzione.

  • Il film ha inaugurato il Festival del Cinema di Venezia 2010.

  • Il film nasce come una sceneggiatura di Andres Heinz dal titolo "The Understudy" ed era ambientata nel mondo del teatro di New York. A Darren Aronofsky è piaciuto lo script, ma ha suggerito di cambiare l'ambientazione con il balletto. John J. McLaughlin ha scritto la nuova sceneggiatura che è stata poi riscritta da Mark Heyman.

  • Natalie Portman ha confessato di aver trovato difficoltà a a filmare le scene sessualmente esplicite, ma credeva che le scene fossero necessarie per mostrare una Nina alla scoperta del piacere come parte della sua evoluzione.

  • Un rumor circolato online poco dopo l'uscita del film affermava che Natalie Portman e Mila Kunis avevano bevuto diversi "shottini" di tequila prima di girare la loro scena sessuale lesbica e che erano ubriache sullo schermo. Kunis ha negato le voci e affermato: "Non credo che avremmo potuto fare quella scena se fossimo state ubriache".

  • Il film costato 13 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 329.


 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-il-cigno-nero-su-rai-3-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore britannico Clint Mansell (Sahara, Doom, Smokin' Aces). Mansell è un collaboratore assiduo del regista Darren Aronofsky per il quale ha musicato anche l'esordio π - Il teorema del delirio e Requiem for a Dream, The Fountain - L'albero della vita, The Wrestler e Noah.

  • La colonna sonora, composta da Clint Mansell, è una variante del balletto "Il lago dei cigni"  di Pyotr Ilyich Tchaikovsky, ma ha suonato all'indietro e in modo distorto.


 

stasera-in-tv-il-cigno-nero-su-rai-3.jpg TRACK LISTINGS

1. Nina's Dream
2. Mother Me
3. The New Season
4. A Room of Her Own
5. A New Swan Queen
6. Lose Yourself
7. Cruel Mistress
8. Power, Seduction, Cries
9. The Double
10. Opposites Attract
11. Night of Terror
12. Stumbled Beginnings...
13. It's My Time
14. A Swan Is Born
15. Perfection
16. A Swan Song (for Nina)

Per ascoltare la colonna sonora integrale clicca QUI.

 

 

  • shares
  • Mail