Box Office Italia, 1.8 milioni di euro all’esordio per Transformers 5

Quasi 2 milioni all’esordio per Transformers 5.

Neanche i Transformers sono riusciti a far decollare un box office estivo ancor più fiacco del solito. 1.819.781 euro al debutto per il 5° capitolo del franchise, con una netta perdita rispetto ai precedenti due capitoli. Transformers 4 partì con 2.912.182 euro, mentre Transformers 3 addirittura con 3.047.648 euro. Media per sala di poco superiore ai 2000 euro. Si poteva fare di meglio.

Dietro i robottoni Hasbro tiene La Mummia, arrivato ai 3.704.475 euro totali, seguito dagli 11.703.753 euro di Pirati dei Caraibi 5. Tenuta discreta per Nerve, arrivato ai 756.097 euro, con Civiltà perduta esordiente a quota 195.905 euro. Sopra i 3 milioni troviamo Wonder Woman, in Italia tutt’altro che esaltante, seguito dai quasi 400.000 euro di Una doppia Verità, dai quasi 2 milioni di Baywatch e dai 207.820 euro di Aspettando il Re. Chiusura di Top10 con i 102.265 euro di Lady Macbath.

Fine settimana pronto a partire mercoledì grazie alle uscite di Codice criminale, Bedevil e Le Ardenne – Oltre i confini dell’amore, seguiti 24 ore dopo da Il tuo ultimo sguardo di Sean Penn, The Latin Dream, Ninna Nanna, 2:22 – Il destino è già scritto e l’Infanzia di un Capo.

I Video di Cineblog