Michael Nyqvist, morto il protagonista della trilogia cinematografica Millennium – il ricordo di Blogo

Un cancro ai polmoni ha ucciso Michael Nyqvist.

Si è spento all’età di 56 anni Michael Nyqvist, attore svedese diventato celebre nel 2009 per aver indossato gli abiti di Mikael Blomkvist nella trilogia cinematografica Millennium, tratta dai romanzi di Stieg Larsson. Ad annunciarne il decesso, avvenuto a causa di un cancro ai polmoni, la sua famiglia.

30 anni fa l’esordio cinematografico con Jim & piraterna Blom di Hans Alfredson, in cui recitava al fianco di Stellan Skarsgård. Negli ultimi sei anni, dopo il boom di Millennium, Hollywood l’ha accolto a braccia aperte. Nel 2011 Nyqvist prende parte a Mission: Impossible – Protocollo fantasma e ad Abduction – Riprenditi la tua vita , per poi girare Disconnect, Europa Report e John Wick, film di culto diretto da David Leitch e Chad Stahelski. Nel 2015 arrivano The Girl in the Book di Marya Cohn e Colonia di Florian Gallenberger, per poi realizzare Frank & Lola di Matthew Ross nel 2016, visto al Sundance.

Il ‘suo’ Mikael Blomqvist è poi passato a Daniel Craig, nell’adattamento americano di Uomini che odiano le donne, con Michael tornato prima ad indossarne gli abiti in una miniserie tv svedese da 6 puntate. A piangerlo, quest’oggi, la moglie Catharina e i figli Ellen ed Arthur.

Fonte: HollywoodReporter