• Film

Suicide Squad 2, Jaume Collet-Serra favorito per la regia

Niente Mel Gibson per la regia di Suicide Squad 2.

In casa Warner si lavora duro sul sequel di Suicide Squad, visti i 745,600,054 dollari sorprendentemente incassati dal primo capitolo. Perso David Ayer, che si occuperà dello spin-off al femminile, il cinecomic è alla ricerca di un nuovo regista, con Jaume Collet-Serra in pole position. Parola dell’Hollywood Reporter.

D’altronde Serra ha celebri collaborazioni con la Warner alle spalle, da Non-Stop a Run All Night, passando per Unknown e l’imminente The Commuter. Persa l’ipotesi Mel Gibson, ventilata mesi e mesi fa, Suicide Squad 2 potrebbe finire tra le sue braccia.

Via alle riprese ad inizio 2018, con Collet-Serra che dovrà prima liberarsi da Waco, titolo tv firmato Annapurna Pictures. Il suo ultimo film sbarcato in sala, sempre per la Warner, è stato Paradise Beach – Dentro l’incubo, con Blake Lively mattatrice.