• Film

Stasera in tv: “Youth – La Giovinezza” su Canale 5

Canale 5 stasera propone “Youth – La giovinezza”, film drammatico del 2015 diretto da Paolo Sorrentino e interpretato da Michael Caine, Rachel Weisz, Harvey Keitel, Paul Dano e Jane Fonda.

 

Cast e personaggi

Michael Caine: Fred Ballinger
Harvey Keitel: Mick Boyle
Rachel Weisz: Lena Ballinger
Paul Dano: Jimmy Tree
Jane Fonda: Brenda Morel
Mark Kozelek: se stesso
Robert Seethaler: Luca Moroder
Alex MacQueen: emissario della regina
Luna Zimic Mijovic: massaggiatrice
Tom Lipinski: sceneggiatore innamorato
Chloe Pirrie: sceneggiatrice
Alex Beckett: sceneggiatore intellettuale
Nate Dern: sceneggiatore divertente
Mark Gessner: sceneggiatore timido
Paloma Faith: se stessa
Ed Stoppard: Julian
Sonia Gessner: Melanie
Mădălina Diana Ghenea: Miss Universo
Roly Serrano: Diego Armando Maradona
Sumi Jo: se stessa
Gabriela Belisario: escort
Viktorija Mullova: se stessa
Aldo Ralli: cameriere
Loredana Cannata: moglie di Maradona
Maria Letizia Gorga: la cantante francese
Demetra Avincola: fidanzata di Jimmy

Doppiatori italiani

Dario Penne: Fred Ballinger
Rodolfo Bianchi: Mick Boyle
Giuppy Izzo: Lena Ballinger
Simone D’Andrea: Jimmy Tree
Maria Pia Di Meo: Brenda Morel
Marco Mete: emissario della regina
Chiara Gioncardi: Paloma Faith
Gianfranco Miranda: Julian
Ughetta D’Onorascenzo: Miss Universo

 

Trama e recensione

In un elegante albergo ai piedi delle Alpi Fred e Mick, due vecchi amici alla soglia degli ottant’anni, trascorrono insieme una vacanza primaverile. Fred è un compositore e direttore d’orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Sanno che il loro futuro si va velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme. Guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all’entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell’albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato. E mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi. Ma c’è chi vuole a tutti i costi vederlo dirigere ancora una volta e ascoltare le sue composizioni.

 

 

Curiosità

stasera-in-tv-youth-la-giovinezza-su-canale-5-2.jpg
  • Questo è il secondo film di Paolo Sorrentino girato in lingua inglese dopo This Must Be the Place.
  • La pellicola dedicata al regista Francesco Rosi (1922–2015) è stata presentata in concorso al Festival di Cannes 2015.
  • Le riprese si sono svolte principalmente a Flims e Davos in Svizzera, con alcune scene girate in Italia (a Roma e a Venezia) e Regno Unito (a Londra). Lo Schatzalp Hotel di Davos è lo stesso citato da Thomas Mann nell’opera “La montagna incantata”.
  • Il film ha vinto 3 Nastri d’Argento (Regista del miglior film a Paolo Sorrentino Migliore fotografia a Luca Bigazzi, Migliore montaggio a Cristiano Travaglioli) e 3 European Film Awards (Miglior film e regista Paolo Sorrentino, Miglior attore a Michael Caine).
  • Dopo aver visto il film per la prima volta, Sir Michael Caine ha scritto una lettera al regista Paolo Sorrentino dicendo di essere sttao profondamente toccato e ha raccontato di come, durante il viaggio verso casa in taxi con sua moglie, continuava a piangere.
  • Paolo Sorrentino ha scritto la sceneggiatura con Sir Michael Caine in mente come personaggio principale.
  • A Sir Michael Caine sono sttai occhiali scuri da indossare “perché avrebbero fatto si che i miei capelli sembrassero ancora più bianchi”.
  • Jane Fonda si è interessata al ruolo di Brenda, dopo che l’amico Al Pacino le aveva detto che la parte era “Scritta per te”. Un’altra attrice era stata lanciata, ma aveva abbandonato e così la Fonda aveva chiesto il suo agente di prendere il ruolo.
  • I cantanti Paloma Faith, Mark Kozelek (Sun Kil Moon) e Sumi Jo appaiono tutti nel film con la Faith che ha anche un ruolo parlante.
  • Madalina Diana Ghenea, che nel film interpreta Miss Universo, aveva 26 anni al momento delle riprese. Nella vita reale, sarebbe stata la più “vecchia” Miss Universo mai eletta (condividendo questo onore con la vincitrice americana Brook Brookes Mahealani Lee nell’edizione 1997).
  • Con il film Paolo Sorrentino spera di aver esplorato quello che verrà; Il suo futuro come uomo anziano.
  • Il particolare spunto di partenza del film era la storia di Riccardo Muti invitato dalla Regina a condurre un concerto. Poiché non riuscivano a concordare il repertorio, Muti alla fine declinò l’invito della Regina, cosa che Paolo Sorrentino scrisse nel suo diario e che in seguito lo ispirò.
  • Secondo Paolo Sorrentino, il personaggio del regista Mick (Harvey Keitel) è ben lungi dall’essere una creazione autobiografica ed è un mix di registi : “Un po ‘di Roger Corman, un po’ di Sidney Lumet, un po ‘di William Friedkin”.
  • Il cast del film include tre vincitori dell’Oscar: Sir Michael Caine, Jane Fonda e Rachel Weisz e un candidato all’Oscar, Harvey Keitel.
  • Il film costato 12,3 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo 23.194.784 di cui 5.995.008 in Italia.

 

La colonna sonora

stasera-in-tv-youth-la-giovinezza-su-canale-5-4.jpg
  • Le musiche originali del film sono del compositore americano David Lang che aveva già collaborato con Paolo Sorrentino fornendo il brano “I lie” per la colonna sonora de La grande bellezza.
  • David Lang nel 2008 ha ricevuto il Premio Pulitzer per la musica dell’opera “The Little Match Girl Passion”, ispirata alla fiaba “La Piccola Fiammiferaia”.
  • La colonna sonora del film ha ricevuto una candidatura all’Oscar (Migliore canzone “Simple Song nº3” a David Lang) e ha vinto 2 David di Donatello (Miglior colonna sonora a David Lang e Migliore canzone originale “Simple Song nº3” a David Lang, interpretata da Sumi Jo).

 

stasera-in-tv-youth-la-giovinezza-su-canale-5.jpgTRACK LISTINGS

1. You Got The Love – The Retrosettes Sister Band
2. Onward – Mark Kozelek
3. Third and Seneca – Sun Kil Moon
4. Préludes (Book 1) – Des pas sur la neige (No. 6): Triste et lent – Gianluca Cascioli
5. Mercadante: Virginia (Atto I) Cavatina “Figlia tu scuoti” – Susan Patterson
6. À ma manière – Maria Letizia Gorga, Stefano De Meo, Marco Colonna, Laura Pierazzuoli
7. Reality – The Retrosettes Sister Band
8. Can’t Rely on You – Paloma Faith
9. Ceiling Gazing – Mark Kozelek
10. Dirty Hair – David Byrne
11. Berceuse from L’oiseau de feu (The Firebird) – BBC Concert Orchestra conducted by Terry Davies
12. Just (After Song of Songs) [From “Youth”] – David Lang
13. Simple Song #3 – David Lang, Sumi Jo
14. Mick’s Dream (Bonus track) – David Lang
15. Wood Symphony (Bonus Track) – David Lang

Per ascoltare altre tracce della colonna sonora clicca QUI.