Stasera in tv: "Ritorno al futuro - Parte 2" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Ritorno al futuro - Parte II", commedia fantascientifica del 1989 diretta da Robert Zemeckis e interpretata da Michael J. Fox, Christopher Lloyd, Lea Thompson, Thomas F. Wilson e Elizabeth Shue.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Michael J. Fox: Marty McFly, Martin McFly Jr., Marlene McFly
Christopher Lloyd: "Doc" Emmett L. Brown
Lea Thompson: Lorraine Baines McFly
Thomas F. Wilson: Biff Tannen, Griff Tannen
Elizabeth Shue: Jennifer Parker
James Tolkan: Strickland
Flea: Douglas J. Needles
Jeffrey Weissman: George McFly
Casey Siemaszko: 3-D
Billy Zane: Match
J.J. Cohen: Skinhead
Jim Ishida: Ito "Jitz" Fujitsu
Charles Fleischer: Terry
Mary Ellen Trainor: Agente Reese
Stephanie E. Williams: Agente Foley
Joe Flaherty: Corriere della Western Union

Doppiatori italiani

Sandro Acerbo: Marty McFly, Marty McFly Jr., Marlene McFly
Dario Penne: "Doc" Emmett L. Brown
Anna Rita Pasanisi: Lorraine Baines McFly
Alessandro Rossi: Biff Tannen, Griff Tannen
Emanuela Rossi: Jennifer Parker
Sergio Tedesco: Strickland
Manlio De Angelis: Douglas J. Needles
Marco Mete: George McFly
Nino Prester: 3-D
Vittorio De Angelis: Match
Francesco Vairano: Ito "Jitz" Fujitsu
Vittorio Stagni: Terry
Sandro Sardone: Corriere della Western Union
Stefanella Marrama: Agente Reese
Ida Sansone: Agente Foley

 

La trama


stasera-in-tv-ritorno-al-futuro-parte-2-su-italia-1-1.jpg

 

Marty McFly è appena riuscito a tornare dal passato quando viene ancora una volta prelevato dal Dr. Emmett Brown con destinazione un futuristico 2015. la missione di Marty nel futuro è quella di sostituire suo figlio per impedirgli di finire in prigione. Purtroppo le cose peggiorano quando il futuro cambia il presente, creando linee temporali alternative a cascata.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-ritorno-al-futuro-parte-2-su-italia-1-6.jpg

 

Il classico di Robert Zemeckis bissa e tiene botta, stavolta nella "Parte II" scopriamo unn futuristico 2015 e il comparto effetti speciali della trilogia raggiunge il suo culmine. La trama nonostante la presenza di linee temporali alternative non facili da gestire funziona, il cast fa il suo dovere e nonostante qualche complicazione narrativa il film diverte e coinvolge e soprattutto non sfigura rispetto all'originale complementandolo a dovere.

 

Curiosità


stasera-in-tv-ritorno-al-futuro-parte-2-su-italia-1-5.jpg

  • L'attore Crispin Glover ha citato in giudizio i realizzatori poiché non aveva concesso il permesso di usare la sua immagine nella "parte II". Crispin ha finito per far cadere la querela dopo che il caso è stato risolto con un accordo extragiudiziale con la compagnia assicurativa della Universal che ha sborsato 765.000$. Il sindacato attori americano (Screen Actors Guild) ha successivamente introdotto nuove regole per l'uso illecito di attori.

  • Questo film segna la prima apparizione su grande schermo di Elijah Wood che interpreta uno dei due ragazzi ai videogiochi con cui Marty parla al diner all'inizio del film.

  • Lo scienziato Carl Sagan considera Ritorno al futuro Parte II il più grande film con viaggi nel tempo mai realizzato. Ha elogiato l'accuratezza nella gestione delle molteplici linee temporali che seguono teorie reali che sarebbero applicate se il viaggio nel tempo fosse possibile. In "Ritorno al futuro: The Game", Carl Sagan è l'alias utilizzato da Doc Brown durante la visita a Hill Valley nel 1931.

  • La sporgenza sulla torre dell'orologio che Doc ha rotto in Ritorno al futuro (1985) è ancora daneggiata nel 2015.

  • Gli attori principali avevano firmato per il sequel, ma ci fu un problema con le trattative di Crispin Glover (George McFly in Ritorno al futuro), che rifiutò di partecipare dopo che gli venne offerto un importo monetario nettamente inferiore (meno della metà) a quelli pagati a Lea Thompson e Thomas F. Wilson. Crispin ha creduto che questo fosse dovuto al produttore Bob Gale a cui l'attore aveva espresso la sua disapprovazione per il finale originale del primo film provocando un cambiamento dello script. Durante i negoziati per il sequel il produttore rifiutò ogni richiesta di Crispin e anzi abbassò l'offerta di ingaggio a 125.000$. A questo punto le trattative si interruppero e Gale riscrisse il copione per ridurre il tempo su schermo di George McFly. Jeffrey Weissman vene poi lanciato come George riutilizzando inquadrature di Crispin dal primo film e l'ausilio di protesi facciali. Tutte le inquadrature di Weissman lo mostrano da dietro, a distanza, a testa in giù o con occhiali da sole ingannando così il pubblico e portandolo a credere che Crispin aveva preso parte al sequel.

  • La data sul quotidiano USA Today del 2015 è il 22 ottobre, che è la data del compleanno di Christopher Lloyd.

  • Robert Zemeckis e Bob Gale hanno ammesso nel commento del DVD che non erano originariamente interessati a fare un sequel di Ritorno al futuro e che il finale aperto del primo film era semplicemente inteso come una battuta finale. Tuttavia quando i piani per un sequel sono stati impostati dallo studio, hanno scelto di rimanere coinvolti nella continuazione della loro creazione e hanno anche esteso lo sviluppo a due sequel. Zemeckis ha affermato che se avesse saputo che ci sarebe stato un sequel avrebbe fatto in modo che la fidanzata di Marty, Jennifer, non fosse in macchina alla fine del primo film dal momento che il film si sarebbe concentrato su Marty e non c'era molto da fare per lei. È per questo che Jennifer esce di scena così presto durante il film.

  • La maglia che indossa Doc per la maggior parte del film presenta un design raffigurante un cowboy a cavallo e un treno, prefigurando il culmine del terzo film.

  • Elisabeth Shue è stato lanciata come Jennifer e tutte le scene di chiusura di Ritorno al futuro sono state girate di nuovo per l'inizio di questo film. Claudia Wells (Jennifer in "Ritorno al futuro") non era in grado di riprendere il suo ruolo perché aveva smesso di recitare per stare accanto a sua madre a cui era stato diagnosticato un cancro. Tornò a recitare nel 2008 nel film per il indipendente Still Waters Burn (2008).

  • Doc accenna a Marty che ha visitato una clinica di ringiovanimento nel futuro per farlo apparire più giovane. Questo è stato scritto in modo che Christopher Lloyd non fosse costretto ad indossare costantemente make-up per i due sequel.

  • Il ruolo di Marlene McFly era stato originariamente scritto per Crispin Glover.

  • Doc afferma che ha lasciato Einstein in un canile in animazione sospesa nel 2015. Questa frase è stata scritta per spiegare perché Einstein non era con Doc quando è tornato al 1985 per prendere Marty e Jennifer, dal momento che in Ritorno al futuro Einstein era andato con Doc verso il futuro, ma non era lì quando Doc è tornato alla fine / inizio del film Ritorno al futuro - Parte II.

  • In tutta la trilogia di Ritorno al Futuro, la data "presente" è 26 ottobre 1985 (2015 è il futuro, il 1885 e il 1955 sono il passato). Esattamente 25 anni dopo, il 26 Ottobre 2010 l'intera trilogia di Ritorno al Futuro è uscita in Blu-ray in una edizione speciale per il 25° anniversario.

  • Lo slogan del film Lo squalo 19 è "Questa volta è davvero, davvero personale". Sul cartellone c'è il nome del regista, "Max Spielberg", figlio del produttore esecutivo Steven Spielberg. Max è nato nel giugno del 1985 lo stesso anno dell'uscita del primo film della serie.

  • Lea Thompson (Lorraine McFly) e Thomas F. Wilson (Biff Tannen) sono gli unici attori che interpretano loro stessi sia più giovani che meno giovani in quattro differenti periodi: 1955, 1985, 1985 alternativo e il 2015. Sia la Thompson che Wilson appariranno nel 1885 in Ritorno al futuro - Parte III (1990), la Thompson come la moglie di Hill Valley del primo McFly e Wilson come Mad Dog Tannen, un antenato del suo personaggio del 20° secolo.

  • Originariamente era previsto un solo sequel. Lo script di questo sequel, noto come "paradosso" comprendeva tutti gli elementi di Ritorno al futuro - Parte II (1989) e Ritorno al futuro - Parte III (1990), ma compressi per adattarsi in un solo film. Tuttavia è stato rivelato che c'era un copione ancora precedente che vedeva Marty incontrare i suoi genitori mentre erano studenti universitari negli anni sessanta. (Questo script, che non piacque a Zemeckis, venne probabilmente abbandonato perché le età dei due personaggi non potevano coincidere con il periodo).

  • Quando Marty arriva nel 2015 guarda nella vetrina di un negozio di antiquariato dove vediamo la giacca di jeans che indossava nel 1985, un pupazzo del coniglio Roger del film Chi ha incastrato Roger Rabbit? sempre diretto da Robert Zemeckis e un videogioco Jaws (1987) di Nintendo. Nella vetrina c'è anche una videocamera JVC Super VHS del 1988.

  • Il film si svolge il 26 ottobre 1985, il 21 ottobre 2015, il 26 ottobre e il 27 ottobre 1985 nella linea temporale alternativa e il 12 novembre 1955.

  • Il videogioco Wild Gunman (1984) al Cafe 80 è stato appositamente realizzato per il film. Wild Gunman è stato un gioco con pistola lightgun per Nintendo Entertainment System, ma non è mai stato un cabinato arcade da sala giochi. Gli effetti sonori che si sentono nel film sono dal gioco, ma la grafica su schermo è del tutto nuova.

  • Nella prima stesura della sceneggiatura Marty non vede un cartellone di "Lo squalo 19" quando arriva nel 2015, ma di "Godzilla 2015" quasi a predire il reboot Godzilla uscito nel 2014.

  • Nel 2015 si vedono diverse auto di altri film di fantascienza tra cui uno Spinner da Blade Runner (1982) e la STARCAR da Giochi stellari (1984).

  • La chitarra appesa al muro sopra il videogioco al Cafe 80 è la stessa chitarra suonata da Marty in Ritorno al futuro. Si tratta di una chitarra Paul Reed Smith.

  • Bob Gale ha scritto la prima stesura della sceneggiatura da solo perché Robert Zemeckis era occupato con le riprese di Chi ha incastrato Roger Rabbit?.

  • Il film costato 40 milioni di dollari (condivisi con la "Parte 3") ne ha incassati nel mondo circa 332. L'intera trilogia ha totalizzato un incasso nel mondo di 965.531.382$.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-ritorno-al-futuro-parte-2-su-italia-1-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Alan Silvestri sono di Alan Silvestri (Predator, Forrest Gump), anche autore delle musiche del precedente Ritorno al futuro e il successivo Ritorno al futuro - Parte III.


stasera-in-tv-ritorno-al-futuro-parte-2-su-italia-1-7.jpgTRACK LISTINGS:

1. Main Title
2. The Future
3. Hoverboard Chase
4. A Flying Delorean?
5. My Father!
6. Alternate 1985
7. If They Ever Did
8. Pair O' Docs
9. The Book
10. Tunnel Chase
11. Burn The Book
12. Western Union
13. End Title

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail