• Film

Stasera in tv: “Spy” su Rete 4

Rete 4 stasera propone Spy (The Long Kiss Goodnight), thriller d’azione del 1996 diretto da Renny Harlin e Geena Davis, Samuel L. Jackson, Patrick Malahide e Melina Kanakaredes.

 

Cast e personaggi

Geena Davis: Samantha Caine / Charlene Elizabeth “Charly” Baltimore
Samuel L. Jackson: Mitch Henessey
Patrick Malahide: Leland Perkins
Yvonne Zima: Caitlin Caine
Kenan Thompson:Roger Bramm
Craig Bierko: Timothy
Tom Amandes: Hal
David Morse: Luke/Daedalus
Brian Cox: Dr. Nathan Waldman
Melina Kanakaredes: Trin
Dan Warry-Smith: Raymond

Doppiatori italiani

Cristina Boraschi: Samantha Caine / Charly Baltimore
Alessandro Rossi: Mitch Henessey
Domitilla D’Amico: Caitlin Caine
Antonio Sanna: Roger Bramm
Vittorio De Angelis: Hal
Sandro Acerbo: Luke/Daedalus
Sergio Graziani: Dr. Nathan Waldman
Isabella Pasanisi: Trin

 

La trama

 

Samantha Caine ha perso la memoria e dimenticato il suo passato. Dopo un incidente la sua memoria inizia a tornare insieme a sconcertanti abilità che la porteranno a scoprire un passato di letale agente segreto della CIA. Aiutata da un detective privato cui aveva dato il compito di indagare sul suo passato, Samantha ridiventa una macchina da guerra per difendersi dai sicari che la braccano.

 

Curiosità

stasera-in-tv-spy-su-rete-4-3.jpg

  • Geena Davis e il regista e marito Renny Harlin hanno controllato quanto tempo potevano trattenere il fiato nella loro vasca da bagno per prepararsi alla scena della “tortura in acqua”.
  • Nella prima bozza della sceneggiatura, il nome “Sam Caine” non era un alias utilizzato da Charly Baltimore (come è nella pellicola finita) ma era invece una creazione della sua mente, un anagramma di “amnesia”.
  • Shane Black è diventato il primo sceneggiatore a vendere un copione per quattro milioni di dollari. Ha poi ammesso che questo ha causato molta invidia tra gli altri sceneggiatori che lo hanno accusato di lavorare esclusivamente per soldi. Black a seguito di ciò si è volontariamente ritirato dall’industria del blockbuster per quasi un decennio.
  • Il film che si vede in in televisione nell’albergo è Il lungo addio (1973).
  • Una delle location originali del film era un grande hotel storico a Muskoka, Ontario (Canada), il “Windermere House” di 100 anni. Durante le riprese l’hotel ha subito un devastante incendio che lo ha divorato fino alle fondamenta. Inizialmente venne ipotizzato come causa dell’incendio il calore prodotto dalle luci utilizzate per girare, ma non fu mai dimostrato che furono le luci la causa dell’incendio.
  • “RFK 575” è la targa utilizzata nel film per l’auto del terrorista morto. È anche la targa utilizzata dal compagno di stanza di Derek Zoolander in Zoolander (2001) e di una macchina in Final Destination (2000).
  • Questo film e Corsari (1995) sono stati tentativi di Renny Harlin e sua moglie Geena Davis, per generare più interesse nel pubblico in film d’azione con protagoniste femminili.
  • Secondo il fascicolo del personale della CIA mostrato durante i titoli di apertura, Charlene Baltimore è nata a New York City, è alta 1,82 metri e il suo numero di previdenza sociale è 079-48-6884. Quello che sembra essere una data di nascita è  quasi del tutto oscurata, ma l’anno 62 (per il 1962) è visibile. Geena Davis è nata a gennaio 1956.
  • Il film è famoso per essere uno dei tre film ad alto budget prodotti dallo studio New Line Cinema nel 1996  che si sono rivelati dei flop al box-office. Gli altri due film erano L’isola perduta e Ancora vivo.
  • Durante lo sviluppo New Line ha considerato di trasformare il personaggio principale in un maschio. Steven Seagal e Sylvester Stallone sono stati considerati come potenziali scelte.
  • La sceneggiatura originale di Shane Black per questo film era più cupo e violento del film finale.
  • Nella prima bozza della sceneggiatura, Mitch (Samuel L. Jackson) muore a cause delle ferite. Il pubblico delle proiezioni di prova non ha gradito questo finale che è stato quindi modificato.
  • Il film costato 65 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 89.

 

La colonna sonora

stasera-in-tv-spy-su-rete-4-2.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Alan Silvestri (Ritorno al futuro, Predator, Forrest Gump).
  • La colonna sonora include i brani: “Santa Claus Is Back In Town” di Elvis Presley, “Let It Snow, Let It Snow, Let It Snow” di Dean Martin, “Jingle Bells” di Jingle Dogs, “If I Could Build My Whole World Around You” di Marvin Gaye & Tammi Terrell, “Many Rivers To Cross” di Jimmy Cliff, “Mannish Boy” di Muddy Waters, “She’s Not There” di Santana, “Lady Marmalade” di LaBelle, “Stubborn Kind Of Fellow” di Marvin Gaye, “Tomorrow Man” di Gus, “Woman” di Neneh Cherry.

 

stasera-in-tv-spy-su-rete-4-1.jpgTRACK LISTINGS

1. Woman – Neneh Cherry
2. Bring It On Home – Otis Redding & Carla Thomas
3. Stubborn Kind Of Fellow – Marvin Gaye
4. F.N.T. – Semisonic
5. Keep This Party Bouncin’ – L.a. Ganz
6. Funny How Time Slips Away – Joe Hinton
7. Tomorrow Man – Gus
8. She’s Not There – Santana
9. Next Time You See Me – Jr. Parker
10. Mannish Boy – Muddy Waters
11. Many Rivers To Cross – The Tom Tom Club
12. The Chair – Jars Of Clay
13. The Long Kiss Goodnight Main Title – Alan Silvestri
14. Lady Marmalade – LaBelle