Box Office Italia, Spider-Man: Homecoming vince nel nulla vacanziero di fine luglio

Inaffondabile Spider-Man: Homecoming.

Un fine settimana balneare, l’ennesimo di questa povera estate, per il box office italico. Spider-Man: Homecoming ha mantenuto la vetta del botteghino per il 4° weeekend consecutivo con appena 439.526 euro incassati in 4 giorni. Totale di 7.303.821 euro per il titolo Sony, con The War: il Pianeta delle Scimmie sempre secondo e ormai ad un passo dai 3 milioni di euro. Medaglia di bronzo e 685.522 euro in tasca per Prima di domani, seguito dai 622.375 euro di USS Indianapolis, dai 4.671.802 euro di Transformers 5 e dai 225.576 euro di Wish Upon.

A quota 1 milione troviamo 2:22 il Destino è Già Scritto, seguito dai 552.756 euro di 47 metri, dai 78.103 euro di Chips e dai 199.556 euro di Black Butterfly. I primi 10 titoli hanno incassato meno di 2 milioni di euro in 96 ore. Un disastro.

Primo fine settimana di agosto contraddistinto dall’uscita horror di Annabelle 2: Creation, affiancato da Angoscia e dall’atteso La torre nera. Cadrà lo scettro dell’Uomo Ragno dopo un mese di incontrastato dominio?