• Film

Stasera in tv: “Il Laureato” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “Il Laureato”, film commedia del 1967 diretto da Mike Nichols e interpretato da Dustin Hoffman, Anne Bancroft, Katharine Ross, William Daniels e Murray Hamilton.

[blogo-video id=”758515″ title=”The Graduate 1967 — OPENING TITLE SEQUENCE” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.cineblog.it/e/e8d/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=XmAHbDSf4jQ” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE1JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9YbUFIYkRTZjRqUT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzc1ODUxNXtwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE1IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE1IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

 

Cast e personaggi

Dustin Hoffman: Benjamin “Ben” Braddock
Anne Bancroft: sig.ra Robinson
Katharine Ross: Elaine Robinson
William Daniels: sig. Braddock
Murray Hamilton: sig. Robinson
Elizabeth Wilson: sig.ra Braddock
Brian Avery: Carl Smith
Walter Brooke: sig. McGuire
Norman Fell: sig. McCleery
Alice Ghostley: sig.ra Singleman
Buck Henry: receptionist
Marion Lorne: sig.na DeWitte
Eddra Gale: donna in autobus
Elisabeth Fraser: seconda signora
Richard Dreyfuss (non accreditato): studente pensionante

Doppiatori italiani

Luigi La Monica: Benjamin “Ben” Braddock
Anna Miserocchi: sig.ra Robinson
Melina Martello: Elaine Robinson
Stefano Sibaldi: sig. Braddock
Aldo Giuffré: sig. Robinson
Benita Martini: sig.ra Braddock
Pino Colizzi: Carl Smith
Bruno Persa: sig. McGuire
Ennio Balbo: sig. McCleery

 

La trama

 

Il timido Benjamin Braddock (Dustin Hoffman) torna a casa dopo avere terminato il college, e durante una festa di bentornato organizzata da suoi genitori incontra Mrs. Robinson (Anne Bancroft), moglie del socio d’affari del padre, che sembra provare un certo interesse per Ben. I due avranno un primo incontro ravvicinato a casa di lei, ma il tentativo di sedurre Ben da parte della donna sarà interrotto e poi ripreso con successo qualche giorno dopo in una stanza d’albergo. Ben e Mrs. Robinson instaureranno così una relazione clandestina che durerà un’intera estate, tra il disagio del timido Ben alla sua prima esperienza sessuale, il carattere duro di lei e una palese mancanza di comunicazione da parte di entrambi. Quando Ben s’innamorerà di Elaine, figlia di Mrs. Robinson, la sua relazione clandestina rischierà di rovinare tutto, ma Ben nonostante le difficoltà e il suo segreto inconfessabile non intende rinunciare ad Elaine che ama e intende sposare.

 

Curiosità

  • Il film è basato sul romanzo omonimo di Charles Webb.
  • Il film candidato a sette Premi Oscar ha vinto una statuetta per la miglior regia. Il film ha inoltre vinto 5 Golden Globe (Miglior film commedia o musicale, regia, attrice a Anne Bancroft, attore debuttante Dustin Hoffman e attrice debuttante a Katharine Ross) e 5 Premi BAFTA (Miglior film, regista, attore debuttante a Dustin Hoffman, sceneggiatura e montaggio).
  • Nel 1996 il film è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti d’America.
  • Nel 1998 l’American Film Institute ha inserito il film al settimo posto della classifica dei migliori cento film statunitensi di tutti i tempi (dieci anni dopo, nella lista aggiornata, è sceso al 17esimo posto).
  • Nessuno dei personaggi più anziani viene chiamato per nome nel film, solo i personaggi più giovani di Benjamin, Elaine e Carl, una scelta per accentuare il senso di divario generazionale.
  • Anche se la signora Robinson dovrebbe essere molto più vecchia di Benjamin, tra Anne Bancroft e Dustin Hoffman ci sono solo sei anni di differenza. La Bancroft aveva solo 8 anni più di sua “figlia” Katharine Ross e William Daniels (Braddock) era solo 10 anni più vecchio di suo “figlio” Hoffman.
  • Dustin Hoffman si sentiva sbagliato per il ruolo e preoccupato che il suo provino non andasse bene. In uno sforzo discutibile per abbassare la tensione, diede un pizzicotto e un pacca al fondoschiena di Katharine Ross, un gesto che  fece arrabbiare l’attrice e causò ad Hoffman un bella lavata di capo. Mentre lasciò il provino con il pensiero di non avere il ruolo, il suo imbarazzo in quela situazione era invece proprio ciò di cui il regista Mike Nichols aveva bisogno per Benjamin Braddock.
  • Dustin Hoffman era già pronto ad interpretare un ruolo in Per favore, non toccare le vecchiette di Mel Brooks quando arrivo l’occasione di un provino per “Il Laureato”. Hoffman per rispetto chiese a Brooks l’autorizzazione a sostenere l’audizione per la parte nell’altro film. Brooks che conosceva la storia de “Il Laureato” tramite la moglie Anne Bancroft, che era già nel cast, diede il permesso a Hoffman di partecipare all’audizione, senza dubbio confidando che l’attore risultasse inadatto per il ruolo dell’amante della Mrs. Robinson.
  • Robert Redford ha sostenuto un provino con Candice Bergen per la parte di Benjamin Braddock, ma venne scartato dal regista Mike Nichols che non credeva che Redford potesse persuasivamente proiettare le qualità inferiori necessarie al ruolo. Quando lo disse a Redford, l’attore chiese a Nichols cosa significasse.”Be’, mettiamola così” disse Nichols, “hai mai fallito con una ragazza?”, “Cosa intendi?” chiese Redford. “È proprio questo il punto” disse Nichols. Redford disse a Nichols di aver compreso perfettamente il personaggio di Benjamin, che era un disadattato sociale. Redford non mollò e continuo a proporsi per la parte. Ad un certo punto Nichols gli disse: “Bob, guardati allo specchio. Puoi forse immaginare onestamente che un ragazzo come te avrebbe difficoltà a sedurre una donna?”.
  • Il regista Mike Nichols per questo film ha ricevuto un compenso di 1 milione di dollari.
  • Anne Bancroft amava la descrizione di Mike Nichols di Mrs. Robinson come uan donna arrabbiata con se stessa per aver rinunciato a chi era veramente in cambio di ricchezza e sicurezza. Questo era l’aspetto del libro che realmente catturò il suo interesse. Quando venne girata la scena in cui la signora Robinson e Ben discutono d’arte nella stanza d’albergo, la Bancroft aveva dimenticato la rivelazione iniziale di Nichols sul personaggio, ma riuscì a catturare quella rabbia e quel rimpianto per le successive riprese.
  • Ava Gardner voleva il ruolo di Mrs. Robinson e telefonò a Mike Nichols dicendogli: “Voglio vederti! Voglio parlare di questa cosa de Il Laureato!”. Nichols non la considerava seriamente per il ruolo (voleva una donna più giovane, mentre la Bancroft aveva 36 anni la Gardner ne aveva 45), ma ha finito per farle visita al suo hotel. Più tardi ha raccontato che “Si è seduta ad una piccola scrivania francese con un telefono mettendo in scena ogni cliché da diva del cinema e poi mi ha detto ‘D’accordo, parliamo del tuo film'”.
  • Anne Bancroft ha affermato che per molti anni dopo aver fatto questo film molti giovani l’avevano indicata come la prima donna su cui avevano avuto delle fantasie sessuali.
  • Mike Nichols inizialmente voleva che fosse l’attrice francese Jeanne Moreau per interpretare Mrs. Robinson. L’idea dietro questa scelta è che nella cultura francese le donne “più grandi” tendono ad “insegnare” agli uomini più giovani su questioni sessuali. I produttori del film, Joseph E. Levine e Lawrence Turman, erano completamente contrari all’idea. Mike Nichols che era impegnato con Simon e Garfunkel per la colonna sonora accettò di valutare altre attrici per la signora Robinson purché potesse ancora utilizzare Paul Simon e Art Garfunkel.
  • Dustin Hoffman ha trovato difficile fare il film perché era abituato a recitare sul palco.
  • Mike Nichols tricorda di aver provato grande tenerezza per il gentile e molto timido Dustin Hoffman che era diventato una celebrità immediatamente dopo il film, perché poteva percepire il suo grande disagio e reticenza mentre veniva intervistato in televisione: “Sembrava esattamente come il ragazzo del film.”.
  • Burt Ward ha dovuto rifiutare il ruolo di Benjamin Braddock a causa del suo impegno con la serie tv Batman (1966) e perché lo studio (20th Century Fox) non avrebbe prestato l’attore.
  • Dustin Hoffman è stato pagato solo 17.000$ per girare il film e dopo le tasse e le spese di soggiorno gli sono rimasti solo 4.000$.  Tuttavia non è trascorso molto tempo prima di conquistare il suo successivo ruolo importante, Ratso in Un uomo da marciapiede (1969), una parte che Mike Nichols lo avvertì di non accettare per paura che avrebbe rovinato la sua immagine e la sua carriera emergente.
  • Sally Field ha sostenuto un provino per il ruolo di Elaine. Altre attrici considerate per la parte di Elaine sono state Natalie Wood (che lo rifiutò) e Candice Bergen (che ha sostenuto un provino, ma non ha ottenuto la parte).
  • L’auto rossa italiana che Benjamin guida per tutto il film è un’Alfa Romeo Spider 1600 del 1966 meglio nota come “Duetto”.
  • Questo film segna il debutto di Mike Farrell e l’ultima interpretazione di Marion Lorne.
  • La scena della nozze è stata girata in una chiesa metodista nella città di LaVerne, un sobborgo a 30 miglia ad est di Los Angeles.
  • Susan Hayward, la prima scelta di Mike Nichols per il ruolo della signora Robinson, rifiutò il ruolo perché voleva evitare di modificare la percezione della sua immagine sullo schermo. Dopo che anche Doris Day e Patricia Neal rifiutarono, Nichols offrì il ruolo ad Anne Bancroft.
  • Questo era il film preferito dell’attore Christopher Reeve.
  • Faye Dunaway è stata considerato per il ruolo di Elaine Robinson, ma ha dovuto rifiutare per recitare da protagonista in Gangster Story (1967).
  • Gene Hackman era stato originariamente lanciato come Mr. Robinson, ma poco prima delle riprese Mike Nichols lo valutò troppo giovane e decise di sostituirlo. Marlon Brando, Howard Duff, Brian Keith, George Peppard, Jack Palance, Frank Sinatra, Walter Matthau e Gregory Peck sono state tutte ulteriori scelte per il ruolo prima che fosse assegnato a Murray Hamilton.
  • Geraldine Page ha rifiutato il ruolo di Mrs. Robinson.
  • Ann-Margret, Jane Fonda, Martedì Weld, Carroll Baker, Sue Lyon, Lee Remick, Suzanne Pleshette, Carol Lynley, Elizabeth Ashley, Yvette Mimieux, Pamela Tiffin, Hayley Mills, Julie Christie e Tuesday Weld sono stae considerate per il ruolo di Elaine Robinson.
  • Keir Dullea, Robert Duvall, Harrison Ford, George Hamilton, Albert Finney, Gene Wilder, Steve McQueen, Jack Nance, Anthony Perkins, Robert Wagner e Jack Nicholson sono tutti considerati per la parte di Benjamin Braddock.
  • Claire Bloom, Angie Dickinson, Sophia Loren, Judy Garland, Rita Hayworth, Susan Hayward, Anouk Aimée, Jennifer Jones, Deborah Kerr, Eva Marie Saint, Rosalind Russell, Simone Signoret, Jean Simmons, Lana Turner, Eleanor Parker, Anne Baxter e Shelley Winters sono state considerate per il ruolo di Mrs. Robinson.
  • Raquel Welch e Joan Collins volevano la parte di Elaine Robinson.
  • Yul Brynner, Kirk Douglas, Jack Lemmon, Robert Mitchum, Karl Malden, Christopher Plummer e Ronald Reagan sono stati tutti considerati per il ruolo di Mr. Braddock prima della scelta di William Daniels.
  • Dustin Hoffman ha detto che il suo provino per il ruolo di Ben fu un disastro, ma che Mike Nichols ha visto qualcosa in lui che era giusto per il film. Nichols ha detto che Hoffman è stato scelto perché aveva un volto che suggeriva un grande disagio.
  • Nel romanzo Ben interrompe il matrimonio prima che Elaine dica si. Tuttavia Mike Nichols ha deciso che nel film Ben arrivasse dopo che Elaine si era sposata.
  • Nella sequenza in cui Benjamin corre per fermare il matrimonio di Elaine in chiesa, Dustin Hoffman ha detto di aver realizzato “circa 20 riprese” della sequenza, in una giornata così calda che alla fine è svenuto e gli è stato dato dell’ossigeno.
  • Il film costato 3 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 104.

 

La colonna sonora

stasera-in-tv-il-laureato-su-rete-4-4.jpg
  • Le musiche origniali del film sono di Paul Simon e Art Garfunkel.
  • Paul Simon ha scritto due canzoni per il film che il regista Mike Nichols ha rifiutato: “Punky’s Dilemma” e “A Hazy Shade of Winter”. Entrambe appaiono nell’album “Bookends” di Simon e Garfunkel.
  • La canzone “Mrs. Robinson” non è stata scritta per il film, ma era una canzone che Simon stava scrivendo su Eleanor Roosevelt (originariamente chiamata “Mrs. Roosevelt”), fu di Nichols la decisione di includerla.

 

stasera-in-tv-il-laureato-su-rete-4.jpgTRACK LISTINGS:

1. The Sound Of Silence
2. The Singleman Party Foxtrot
3. Mrs. Robinson
4. Sunporch Cha-Cha-Cha
5. Scarborough Fair/Canticle (Interlude)
6. On The Strip
7. April Come She Will
8. The Folks
9. Scarborough Fair/Canticle
10. A Great Effect
11. The Big Bright Green Pleasure Machine
12. Whew
13. Mrs. Robinson
14. The Sound Of Silence

 

[blogo-video id=”758516″ title=”Simon & Garfunkel – Mrs. Robinson (Il laureato soundtrack)” content=”” provider=”youtube” image_url=”http://media.cineblog.it/e/ead/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=pUo7hGfWPGs” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE2JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjM3NSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9wVW83aEdmV1BHcz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzc1ODUxNntwb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE2IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNzU4NTE2IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]