Stasera in tv: "Maze Runner - Il Labirinto" su Rai 2

Rai 2 stasera propone "Maze Runner - Il Labirinto", film fantascientifico del 2014 diretto da Wes Ball e interpretato da Dylan O'Brien, Kaya Scodelario, Thomas Brodie-Sangster e Will Poulter.

 

Cast e personaggi


Dylan O'Brien: Thomas
Kaya Scodelario: Teresa
Thomas Brodie-Sangster: Newt
Will Poulter: Gally
Patricia Clarkson: Ava Paige
Ki Hong Lee: Minho
Aml Ameen: Alby
Don McManus: Uomo mascherato
Joe Adler: Zart
Blake Cooper: Chuck
Jacob Latimore: Jeff

Doppiatori italiani

Daniele Giuliani: Thomas
Letizia Ciampa: Teresa
Stefano Crescentini: Gally
Gabriele Patriarca: Newt
Liliana Sorrentino: Ava Paige
Stefano De Filippis: Minho
Andrea Mete: Alby
Leonardo Caneva: Jeff

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-maze-runner-il-labirinto-su-rai-2-4.jpg

Thomas si risveglia in un ascensore che sta salendo lentamente. Non appena la cabina si ferma e le porte si aprono, si ritrova tra un gruppo di ragazzi che lo accolgono nella Radura, un grande spazio aperto circondato da enormi mura di cemento. Thomas non ricorda nulla e non è assolutamente consapevole di dove possa trovarsi né sa da dove viene, non riesce nemmeno a ricordare i propri genitori, il suo passato e persino il suo nome. Thomas e i suoi compagni “Radurai” non sanno come e perché siano arrivati nella Radura, sanno soltanto che ogni mattina le gigantesche porte in cemento delle mura della Radura si aprono e che ogni sera al tramonto si richiudono; sanno anche che ogni trenta giorni arriva un nuovo ragazzo dall’ascensore. Per questo l’arrivo di Thomas non è una sorpresa, visto il ciclo abitudinario del Labirinto, la cosa inaspettata, invece, è il ritorno della cabina dopo non meno di una settimana, con all’interno Teresa, la prima ragazza a giungere nella Radura. Thomas impara che ogni residente della Radura ha un ruolo da svolgere, dal giardinaggio alle costruzioni fino all’elite dei Corridori che ‘mappano’ le mura di quel Labirinto che li tiene prigionieri e che cambia configurazione ogni notte. I Corridori del Labirinto lottano contro il tempo per coprire più terreno possibile entro la fine della giornata, quando il Labirinto si chiude e i mortali Dolenti, creature biomeccaniche, vagano lungo i corridoi della possente struttura. Thomas, nonostante sia un nuovo arrivato, una “spina”, percepisce una strana familiarità per la Radura e il Labirinto. C’è qualcosa sepolto fra i suoi ricordi che potrebbe essere la soluzione ai misteri del Labirinto e al mondo che nasconde.

 

 

Conosciamo i Glader / Radurai


stasera-in-tv-maze-runner-il-labirinto-su-rai-2-5.jpg

  • l protagonista è Dylan O’Brien nei panni del l’ingegnoso Thomas, convinto che ci sia una via d’uscita dal labirinto. O’Brien osserva che nonostante le circostanze spaventose e ingannevoli in cui Thomas arriva nella Radura, l’esperienza tira fuori il meglio del personaggio. “Fino al momento in cui si sveglia nell’ascensore nella Radura, ha probabilmente condotto una vita piuttosto tranquilla”, dice l’attore, “Essere messo in questa situazione e in quelle circostanze, gli permette di attingere a istinti e a una sorta di eroismo che sono sempre stati dentro di lui. Thomas non lascia che la sua paura di questo mondo nuovo e sconosciuto gli impedisca di essere curioso. Non si tira indietro".

  • Il leader dei Radurai è Alby interpretato da Aml Ameen, la cosa più vicina a una figura paterna. “Alby è un punto di riferimento", dice il regista Wes Ball, “E’ stato il primo Raduraio, il primo ragazzo arrivato nell’ascensore ed è dovuto sopravvivere per un mese intero da solo non sapendo dove fosse e senza alcun aiuto".

  • La nemesi di Thomas nella Radura è Gally interpretato da Will Poulter. Intelligente e intimidatorio, Gally vuole mantenere lo status quo e si scontra con il nuovo arrivato, ma Gally e Thomas sono in realtà due facce della stessa medaglia",osserva Ball, “Thomas abbraccia pienamente il rischio dell’ignoto e ci si butta a capofitto, mentre Gally mira all’autoconservazione e a mantenere la sicurezza e normalità".

  • Il luogotenente di Alby, Newt, è interpretato da Thomas Brodie-Sangster, che abbiamo visto nella serie Il Trono di Spade. “Newt è il numero due nella Radura”, dice Ball, “Se Alby non c’è, Newt prende le redini, ma non ne è davvero all'altezza e si crea così una specie di vuoto di potere con Gally, che preferisce invece fare le cose a modo suo". Newt zoppica ma non si sa il motivo perché è una cosa di cui preferisce non parlare.

  • Kaya Scodelario interpreta l’unica ragazza tra i Radurai, Teresa, che ha un misterioso legame con Thomas. “Teresa è dura come gli altri ragazzi”, afferma la Scodelario, “E’ indipendente, grintosa e dura e poi ha sempre quell’aria che dice ‘lasciami perdere’”. Inoltre Ball aggiunge: “lei è misteriosa come la Radura e Labirinto, e quando esce da quell’ascensore, tutto inizia ad andare davvero male".

  • L’élite dei Radurai sono i Corridori, la cui prestanza fisica li spinge attraverso il Labirinto ogni giorno per redigere una mappa della struttura e, magari, a trovare un modo per fuggire. Il loro capitano è Minho, interpretato da Ki Hong Lee. Il giovane attore ha interpretato la sua posizione di leadership tra i Radurai in un modo molto personale. Il più giovane Raduraio è Chuck, un ragazzo simpatico e leale che ammira Thomas e lavora come sguattero, infatti fra i Radurai chi non ha delle qualità specifiche fa quello che può.


 

 

Curiosità


stasera-in-tv-maze-runner-il-labirinto-su-rai-2-3.jpg

  • Il film ambientato in un futuro distopico è tratto dal primo libro della fortunata serie di James Dashner. Pubblicato nell’ottobre del 2009, il romanzo è poi entrato nella classifica dei bestseller del New York Times catturando l’immaginazione dei lettori di tutto il mondo, tanto da essere descritto come una combinazione fra Il Signore delle mosche, Hunger Games e la mitica serie televisiva Lost. Dashner riconosce queste affinità, specialmente quella con il “Signore delle mosche”, ma sottolinea che The Maze Runner ha in fondo una trama molto diversa: "Non penso che i personaggi reagiscano come nel ‘Signore delle mosche’, credo che siano molto più civilizzati, stabili e determinati a sopravvivere e a fuggire. 'The Maze Runner' è un’avventura, ma anche una storia sulla speranza e sulle potenzialità dello spirito umano".

  • Il film ha vinto 3 MTV Movie Awards: Miglior performance rivelazione a Dylan O'Brien, Miglior combattimento tra Dylan O'Brien e Will Poulter, Miglior eroe a Dylan O'Brien.

  • Il film ha fruito di due sequel: Maze Runner - La Fuga (The Scorch Trials) uscito il 15 ottobre 2015 e Maze Runner - La rivelazione in uscita nei cinema italiani l'8 febbraio 2018.

  • Preghiera dei corridori: Donaci velocità e destrezza per muoverci nel Labirinto / Aiutaci a proteggere e difendere la nostra famiglia nella Radura / Guidaci dalle strettoie alla lame fino alla sicurezza della mura prima che si chiudano / Quando siamo in pericolo, proteggici dal morso dei Dolenti / Donaci vittoria e pace duratura / Così che non abbiamo corso invano / Se non qui nella Radura, li fuori in un posto migliore

  • Codice dei Corridori: Mai fermarsi / Stare sempre allerta / Restituire la speranza.

  • La produzione ha dovuto prendersi del tempo per disinfestare dai serpenti le aree in cui si sono svolte le riprese. Prima di iniziare le riprese gli addetti alla disinfestazione hanno trovato 25 serpenti velenosi. Il più grande che hanno trovato è stato un serpente a sonagli lungo un metro e mezzo.

  • Il film è stato girato in 44 giorni.

  • Per prepararsi alla ripresa, il regista Wes Ball ha trascorso una notte in tenda con il cast sul set della Radura (The Glade). Il cast ha affrontato un campo di addestramento in cui hanno imparato a costruire utensili e costruire rifugi nella natura circostante.

  • Nel libro Teresa e Thomas possono comunicare telepaticamente.

  • L'acconciatura di Dylan O'Brien gli è quasi costata il ruolo di Thomas, perché il regista Wes Ball pensava che fosse troppo "MTV". Ball ha riconsiderato la cosa quando gli è stata inviata una foto di O'Brien con in capelli senza gel.

  • Molti dei nomi dei personaggi sono ispirati a figure storiche e la maggior parte  ispirati a inventori, matematici, filosofi e scienziati per sottolineare la loro intelligenza (che era un elemento importante del romanzo): Thomas (Thomas Edison), Alby (Albert Einstein) , nel romanzo Siggy (Sigmund Freud), Newton (Isaac Newton), Chuck (Charles Darwin), Gally (Galileo), Teresa (Madre Teresa), Winston (Winston Churchill), Ben (Benjamin Franklin) e Frypan. L'autore James Dashner ha detto che Minho non porta il nome di nessuno di famoso, ma del marito coreano di sua nipote. Il romanzo era caratterizzato anche da ulteriori personaggi come Aris (Aristotele) e Harriet (Harriet Tubman).

  • Dylan O'Brien ha avuto quattro giorni per leggere il libro prima delle riprese.

  • W.C.K.D si pronuncia come "wicked" (malvagio), perché nel libro l'acronimo era W.I.C.K.E.D che sta per "World In Catastrophe, Killzone Experiment Department".

  • Il giorno preferito di Kaya Scodelario sul set è stato quando ha trascorso un intero giorno di riprese sulla cima di un albero con O'Brien. L'attrice ha detto che è stata l'occasione per conoscersi meglio.

  • Il regista Wes Ball ha descritto "The Maze Runner" come "Il Signore delle mosche incontra Lost".

  • Nel libro le pareti del labirinto erano molto più alte e per questo motivo i Radurai non riuscivano a scalarle. Il labirinto era anche contenuto all'interno di una cupola con cielo e condizioni climatiche realizzati artificialmente.

  • Nel libro Newt non chiama mai Thomas per nome.

  • Il regista Wes Ball aveva incontrato originariamente Fox Studios per dirigere un lungometraggio basato sul suo corto 'Ruin'. Durante l'incontro gli hanno offerto la possibilità di dirigere " Maze Runner" e lui ha accettato.

  • Nel libro viene affermato che nella Radura non piove mai, ma nel film accade.

  • Brenton Thwaites e Connor Paolo hanno sostenuto entrambi provini per il ruolo di Thomas, ma hanno perso contro Dylan O'Brien.

  • Nella scena in cui Thomas scrive per primo il nome sul muro, con gli altri nomi c'è anche quello di "Alec", si tratta di un riferimento al libro prequel della serie dal titolo "La Mutazione" (The Kill Order) incentrato sui corridori del labirinto e dove Alec è uno dei personaggi principali.

  • I cambiamenti dal libro al film includono minimizzare la telepatia tra Teresa e Thomas e ridurre il coma di Teresa.

  • Thomas Brodie-Sangster non ha mai letto il libro "The Maze Runner".

  • Il regista Wes Ball ha visto molti film di Terrence Malick per trarne ispirazione perché amava l'idea di un aspetto maturo e sofisticato per il film.

  • La fine del primo film è in realtà l'inizio del secondo.

  • Ball ricorda Jurassic Park (1993) come uno dei film che hanno influenzato maggiormente il suo stile, in quanto voleva fare un film che che attirasse anche un pubblico più maturo.

  • Il romanzo di Maze Runner è stato pubblicato per la prima volta il 6 ottobre 2009.

  • Catherine Hardwicke (Twilight) era la prima scelta per dirigere il film.

  • Questo è il film d'esordio del regista Wes Ball.

  • Nel libro Teresa ha trascorso qualche tempo nella fossa, mentre non succede nel film.

  • Nel libro i Dolenti prendono i ragazzi uno ad uno al calar del sole invece di attaccare tutti in una volta come nel film.

  • Alla fine del film lo scrittore James Dashner appare in un cameo come uno degli uomini nel laboratorio. Nella scena durante il finale dove Ava Paige sta parlando e la macchina da presa stringe su di le, l'uomo sulla destra è James Dashner.

  • Alla fine del libro i Radurai vengono raccolti da un autobus. Nel film non è un autobus, ma un elicottero.

  • Nel libro una volta che il codice viene immesso tutti i Dolenti si arrestano, ma nel film questo non accade.

  • Il film costato 34 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 348.


 

 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-maze-runner-il-labirinto-su-rai-2-6.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore John Paesano che ha fatto un ottimo lavoro nel trasmettere una sensazione di pericolo perenne che incombe sui protagonisti con picchi ansiogeni in pezzi come "Grievers!" in cui vengono descritti in note i Dolenti, mostruose creature a guardia del labirinto.

  • Paesano ha composto musiche per documentari (Carving Out Our Name), cortometraggi (Ice Age: A Mammoth Christmas), film d'animazione (Superman/Batman: Apocalypse), direct-to-video (S.W.A.T. - Squadra speciale anticrimine 2), serie tv (DreamWorks Dragons: I cavalieri di Berk) oltre che musica aggiuntiva per la commedia Un compleanno da leoni e il sequel Scream 4.


 

stasera-in-tv-maze-runner-il-labirinto-su-rai-2-2.jpgTRACK LISTINGS:

1. The Maze Runner
2. What is This Place?
3. My Name is Thomas
4. Ben's Not Right
5. Banishment
6. Waiting in the Rain
7. Into the Maze
8. Griever!
9. Going Back In
10. Why are We Different?
11. Chat with Chuck
12. Section 7
13. Maze Rearrange
14. Griever Attack
15. Trapped
16. WCKD is Good
17. Thomas Remembers
18. Goodbye
19. Final Fight
20. WCKD Lab
21. Finale

Per ascoltare la colonna sonora integrale clicca QUI.

 

 

  • shares
  • Mail