• Film

Halloween: il sequel-reboot non muove un passo senza l’approvazione di John Carpenter

Jason Blum parla del nuovo “Halloween” e del ruolo fondamentale del produttore esecutivo John Carpenter.

Il regista del nuovo Halloween, il David Gordon Green di Strafumati, conta molto sul suppporto e gli input dalla leggenda horror John Carpenter che ha diretto e musicato il primo film nel 1978. È noto fin da quando è stato annunciato il progetto che Carpenter era a bordo come produttore esecutivo, ma non era chiaro quanto il regista sarebbe stato realmente coinvolto nel progetto. Il produttore Jason Blum ha recentemente parlato con il sito ComingSoon.net e ha spiegato che John Carpenter è fortemente coinvolto nel nuovo sequel di Halloween, e che le decisioni più importanti non vengono approvate finché non hanno il suo benestare.

David Gordon Green e la sua squadra hanno ottenuto la benedizione di John Carpenter e il suo supporto per girare il nuovo film di Halloween, ma sta diventando sempre più evidente che Carpenter è parte integrante di questo nuovo viaggio creativo come ha rivelato il produttore Jason Blum. Quando gli è stato chiesto quanto realmente fosse coinvolto John Carpenter nel film, Blum è stato piuttosto chiaro.

[quote layout=”big”]Noi non facciamo grandi passi senza la sua approvazione, per esempio l’assunzione di David e Danny (McBride) che lui ha approvato, come ha approvato la loro storia, la prima bozza della loro sceneggiatura e ha approvato anche il ritorno di Jamie Lee Curtis. Quindi è stato coinvolto in ogni importante scelta creativa e non lo faremmo senza la sua benedizione.[/quote]

Questa è sicuramente una notizia rassicurante per i fan di Halloween che sono già stati tranquilizzati con un approccio che tornerà alle origini come Gordon Green e il co-sceneggiatore Danny McBride hanno promesso. A quanto pare anche John Carpenter è altrettanto entusiasta del progetto approcciato come un’esperienza puramente creativa in contrapposizione ad un’operazione meramente commerciale come spiega Blum.

[quote layout=”big”]Siamo andati a lui e gli abbiamo chiesto di essere coinvolto. Non c’era alcun obbligo contrattuale, finanziario o altro per averlo in questo film. Siamo tornati e gli abbiamo chiesto di unirsi a noi.[/quote]

I primi due film della serie di Halloween sono leggendari e gli unici due a cui Carpenter ha partecipato insieme alla produttrice Debra Hill. Dopo di che la serie ha cominciato a perdere la scintilla creativa originale e gran parte del fascino. Quindi il ritorno del Carpenter al progetto è sicuramente un gradito ritorno che siamo certi si percepirà nel nuovo film.

È stato recentemente rivelato che John Carpenter sarebbe interessato anche a musicare il film, un’eventualità in cui tutti confidiamo. La colonna sonora composta da Carpenter per l’originale Halloween è altrettanto iconica e immediatamente riconoscibile quanto il film stesso. Il tema musicale principale pare abbia richiesto a Carpenter 3 giorni di lavoro, con il pezzo che è stato scritto al pianoforte ed eseguito dallo stesso Carpenter.

 

 

I Video di Cineblog