Creed 2, Sylvester Stallone alla regia

Sarà Sylvester Stallone a dirigere il sequel di Creed.

1122stallone03_hi-768x526.jpg

L'annuncio a sorpresa. Due anni dopo i 173,567,581 dollari incassati dal primo capitolo scritto e diretto da Ryan Coogler, sarà Sylvester Stallone, nel 2015 candidato agli Oscar come miglior attore non protagonista, a dirigere Creed 2.

Ad annunciarlo lo stesso Sly, via Instagram per un 2° round che vedrà Stallone tornare dietro la macchina da presa 8 anni dopo I mercenari - The Expendables. Per l'attore sarà anche il 5° titolo da regista del franchise pugilistico, ma il primo senza il suo stallone italiano, deceduto proprio in Creed, dopo Rocky II, Rocky III, Rocky IV e Rocky Balboa.

Sul set il divo ritroverà l'Ivan Drago di Dolph Lundgren, nel 1985 da lui diretto in Rocky IV, con il figlio (ovviamente pugile) probabilmente chiamato ad un epico incontro con Adonis 'Donnie' Johnson, figlio del grande Apollo Creed ucciso sul ring proprio da Drago. Papabile uscita in sala nel 2019.


Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail