• Film

Gambit, lo spin-off X-Men ha una data d’uscita

Finalmente una data d’uscita per Gambit.

Finalmente una data d’uscita. Dopo 3 anni di lavorazione, Gambit è davvero pronto a sbarcare in sala. La 20th Century Fox ha annunciato l’uscita al cinema del nuovo spin-off X-Men prodotto e interpretato da Channing Tatum: il 14 febbraio del 2019. Un San Valentino mutante per lo studios, con Gore Verbinski papabile regista. Il precedenza si era parlato di una Lea Seydoux co-protagonista nei panni del primo storico amore di Remy LeBeau e di un Daniel Craig villain, negli abiti di Mr. Sinister.

Dal 2015 ad oggi, prima Rupert Wyatt e poi Doug Liman hanno abbandonato la regia, ora finita tra le mani del padre dei Pirati dei Caraibi. Gambit, il cui vero nome è Remy Etienne LeBeau, è un mutante con l’abilità di caricare il proprio corpo e svariati oggetti, vedi carte da gioco, di energia bio-cinetica prodotta dal suo stesso organismo. Ladro, abile truffatore, accanito fumatore ed impenitente seduttore, ha avuto non pochi legami con Sinistro. La sua prima apparizione su carta? Agosto 1990, sulle pagine di Uncanny X-Men n. 266.

In sala, come dimenticarlo, Gambit si è fatto vedere in X-Men Origins: Wolverine, interpretato da Taylor Kitsch. In casa Fox si fa quindi sempre più ricca la cinematografia mutante, avendo in canna anche New Mutants (13 aprile 2018), Deadpool 2 (1° giugno 2018) e X-Men: Dark Phoenix (novembre 2018).

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog