Ace Ventura, Young Guns e Major League: arrivano i reboot

Morgan Creek annuncia un vasto piano reboot per il suo vasto catalogo titoli inclusi Ace Ventura, Young Guns e Major League.

Un terzetto di film classici fruiranno di reboot sia come serie tv che come film per il cinema, ad annunciarlo Morgan Creek Productions, fondata nel 1988 e rinominata come Morgan Creek Entertainment Group. La loro nuova strategia sarà sfruttare il loro vasto catalogo di titoli e lavorare su reboot in tutte le forme di media. Alcuni dei titoli più noti che stanno cercando di “riavviare” sono Young Guns – Giovani pistole, Major League – La squadra più scassate del mondo e la comedy demenziale Ace Ventura – L’acchiappanimali.

Per quanto riguarda Ace Ventura, David Robinson dice che non escludono l’idea che Jim Carrey torni nel suo ruolo. L’idea è di fare un nuovo film che non sarà un remake, ma sarà invece un “nuovo film nello spirito dell’originale” che sarà anche un “passaggio di testimone” ad un attore più giovane. L’idea è che questo attore più giovane, forse un figlio o una figlia a lungo perduti, avrebbe poi preso in consegna il ruolo di nuovo detective degli animali che potrebbe poi portare ad un potenziale franchise che potrebbe anche includere una serie tv. Questa idea è stata già tentata una volta con Ace Ventura 3 del 2007, un sequel / spin-off direct-to-video che includeva Josh Flitter come il figlio del super-segugio di Jim Carrey che corre in soccorso della madre, principale sospettata nel rapimento di un cucciolo di panda. Il film non ha avuto il riscontro sperato rivelandosi un flop di pubblico e critica.

[quote layout=”big”]L’idea è di fare un rilancio del lungomtraggio cinematografico…e poiché è episodico di natura, su un detective di animali, si presta anche ad una tradizionale serie tv.[/quote]

Anche Young Guns, con protagonisti Emilio Estevez e Kiefer Sutherland, uscito nel 1988 e che ha generato un sequel, è nel carnet dei potenziali reboot. Anche in questo caso si pensa ad un rilancio sia come serie televisiva che come film. Anche se questo reboot sarebbe caratterizzato in toto da un nuovo gruppo di giovani talenti, senza prendere in considerazione l’idea di riportare nessuno del cast originale.

Al momento non è stato detto molto circa il reboot di Major League, solo che è uno dei progetti in ballo. Charlie Sheen ha recentemente affermato che un nuovo film di Major League era in sviluppo con il cast originale, ma sembra improbabile che questo film potrebbe avere quella forma. Altri progetti citati in questa lista includono Diabolique, Uno sconosciuto alla porta e udite udite Cabal, che includerà Clive Barker come parte del team creativo. A bordo anche David Cronenberg per un potenziale rifacimento di Inseparabili. Una delle cose che aiuterà Morgan Creek nel realizzare questi reboot è che, a differenza di molti studios, James Robinson si è assicurato nel tempo tutti i diritti fondamentali di tutti i titoli in ballo come spiega David Robinson.

[quote layout=”big”]Data la qualità del nostro catalogo titoli, siamo in una posizione unica tra le aziende indipendenti per trarre vantaggio dalle molteplici opportunità che questo nuovo mondo presenta, grazie alla prospettiva dimostrata da James Robinson negli ultimi 30 anni.[/quote]

Il capo dell’area contenuti Barbara Wall chiarisce che sono disposti ad esplorare tutte le piattaforme possibili per questi reboot descrivendo Morgan Creek come “agnostica” riguardo alle piattaforme e che la società perseguirà anche modalità accessorie per sfruttare la propria biblioteca esistente, con contenuti di breve durata, romanzi grafici e videogiochi.

 

Fonte: Deadline

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →