Venerdì 13 e Evil Dead condividono lo stesso universo, la conferma del regista Adam Marcus

Adam Marcus regista di "Jason va all'inferno" conferma una connessione tra la saga "Venerdì 13" e la trilogia "Evil Dead".

venerdi-13-e-evil-dead-condividono-lo-stesso-universo-la-conferma-del-regista-adam-marcus.jpg

La comparsa del Necronomicon Ex-Mortis di Evil Dead nel seminterrato di Voorhees durante Jason va all'inferno, ha generato una teoria secondo cui Jason Voorhees è, in effetti, un Deadite, come vengono chiamati i demoni di "Evil Dead". Questo elemento è stato ulteriormente esplorato nei fumetti "Freddy vs. Jason vs. Ash".

Questo potenziale universo condiviso è ora più che una teoria grazie ad alcune dichiarazioni di Adam Marcus, il regista di Jason va all'inferno ha ufficialmente confermato in un'intervista al sito Horror Geek Life che la madre di Jason ha utilizzato il Necronomicon, l'iconico Libro dei Morti, per riportare suo figlio in vita.

Io volevo creare una mitologia per Jason in questo film, perché mi piaceva da impazzire come spettatore. Lei (Pamela Voorhees) fa un patto con il diavolo leggendo brani dal Necronomicon per riportare in vita suo figlio. Questo è il motivo per cui Jason non è Jason. Lui è Jason posseduto dall'entità maligna di Evil Dead, questo spiega come sia possibile che da ragazzino che vive in un lago si trasformi in un uomo fatto in un paio di mesi fino allo Jason Zombie che non può essere ucciso in alcun modo, per me è molto più interessante in questa versione mashup e a Sam (Raimi) è piaciuta un sacco!

 

Il franchise Venerdì 13 in questo momento è in una fase di stallo. Il reboot del 2009 non ha soddisfatto lo studio e da allora è stato impossibile rilanciare un sequel.

 

 

 

  • shares
  • Mail