Roma 2017, Borg McEnroe vince la Festa del Cinema

La 12esima Festa del Cinema di Roma ha trovato il suo vincitore: Borg McEnroe.


Colpo di scena alla 12esima edizione della Festa del Cinema di Roma, con Borg McEnroe di Janus Metz Pedersen eletto ‘film del Pubblico’ capitolino tra i 39 titoli presentati in selezione ufficiale. Cancellati tutti i premi di un tempo assegnati dalle immancabili giurie, come avviene a Toronto la Festa del Cinema di Roma si è da tre anni affidata al voto degli spettatori, che hanno preferito Borg McEnroe al favorito della vigilia I, Tonya e a Detroit di Kathryn Bigelow, film più amato dal direttore Antonio Monda. Premio andato a Lucky Red, piombata in massa all’Auditorium con un fiume di pellicole.

268 proiezioni, 106 film con 14 anteprime mondiale, 27 Paesi rappresentati, 23 retrospettive ed omaggi, 57 partner, 7 sale dell’Auditorium, 11 sale in città, + 13% sugli incassi, 4.092 accrediti, 39.243 biglietti venduti, 50.293 ingressi pubblico e accreditati, +6% su articoli quotidiani nazionali e locali, +4% sugli articoli web, +14% sui lanci di agenzia, +3% sui servizi tg nazionali e locali, +22% su articoli e servizi su media internazionali, +16% Faebook, +101% Twitter, +86% Instagram, +50% Youtube e quasi 3 milioni e mezzo di euro di budget.

Questi i numeri di Roma 2017, con la prossima edizione della Festa, la tredicesima, che tornerà alle date di un tempo anticipando la partenza a metà ottobre. Borg McEnroe uscirà nelle sale d’Italia il 9 novembre prossimo.

Ultime notizie su Roma Film Festival

Tutto su Roma Film Festival →