• Film

The Place: la colonna sonora del film di Paolo Genovese

The Place ha debuttato nei cinema italiani e Blogo vi propone la colonna sonora del nuovo film di Paolo Genovese.

 

Ha debuttato nei cinema The Place, il nuovo dramma “corale” del regista Paolo Genovese che arriva dopo l’exploit di Perfetti sconosciuti. La trama ci racconta di misterioso uomo siede sempre allo stesso tavolo di un ristorante, pronto a esaudire i più grandi desideri di otto visitatori, in cambio di compiti da svolgere.

Nutrito il cast del film ricco di volti noti tra cui Valerio Mastandrea, Marco Giallini, Silvio Muccino, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Sabrina Ferilli, Rocco Papaleo e Vinicio Marchioni.

Le musiche originali del film sono composte da Maurizio Filardo (Beata Ignoranza, Gli ultimi saranno gli ultimi) che torna a collaborare con Genovese per la quarta volta dopo aver musicato Questa notte è ancora nostra, Tutta colpa di Freud e Perfetti sconosciuti.

La colonna sonora include due brani interpretati da Marianne Mirage, “The Place” scritta da Mirage con gli STAG e “How Do You Feel Today?” scritto e prodotto da Matteo Buzzanca.

Marianne Mirage in un’intervista a Vanity Fair parla del suo incontro con Paolo Genovese.

[quote layout=”big”]Paolo Genovese ed io ci siamo conosciuti al Festival di Sanremo. È rimasto colpito dal mio primo disco, Quelli come me, e mi ha voluto in The Place. Scrivere per lui è stato un lavoro sartoriale: ho letto la sceneggiatura e cercato di mettere a frutto quel che ho studiato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Mi sono calata nei personaggi, chiesta cosa questi potessero dire.[/quote]

Nel trailer del film viene utlizzato il brano del 1966 “Sunny”, scritto e interpretato da Bobby Hebb.

[quote layout=”big” cite=”Maurizio Filardo] The Place è un film molto particolare e intimo; per meglio comprenderlo sono partito dal leggere la sceneggiatura e dal frequentare un po’ il set rubando così qualche emozione da riversare sulle note di commento e sui vari temi. Quando ho ricevuto il film e ho avuto la possibilità di lavorare sulle immagini, inizialmente è stato complicato capire come affrontarlo, comprendere la chiave di lettura di Paolo, ma grazie ai suoi suggerimenti ho trovato una strada chiara da seguire. Abbiamo scelto una via emotiva e interiore, inserendo qualche tensione solo dove fosse veramente indispensabile e ho cercato di sottolineare il lato umano e più profondo dei personaggi. Essendo un film di dialogo era necessario non invadere troppo il territorio. Nel film coesistono più temi, che solo in pochi casi ritornano, proprio per seguire la successione degli eventi e i cambiamenti degli stessi.[/quote]

 

TRACK LISTINGS:

1 Marcella 2:12
2 The Place – Marianne Mirage 3:16
3 Luigi 1:42
4 Angela 3:49
5 Ho deciso io 0:52
6 Odoacre 1:07
7 Io non voglio 1:31
8 Martina e Alex 0:58
9 Ettore 3:15
10 Io vinco tu perdi 1:39
11 Non sono io 1:48
12 Il mio signore 1:12
13 Do da mangiare ai mostri 3:22
14 Worlds I Have Not Known (feat. Chiara Cortez) 3:33

Per ascoltare un’anteprima delle musiche del film clicca QUI.