Star Wars 8: Kelly Marie Tran confessa di non aver mai visto un film di Star Wars fino alle audizioni

Kelly Marie Tran che interpreterà Rose Tico in "Star Wars: Gli Ultimi Jedi" confessa che quando ha accettato la parte non aveva mai visto un film di Star Wars.

star-wars-8-kelly-marie-tran-confessa-di-non-aver-mai-visto-un-film-di-star-wars-fino-alle-audizioni.jpg

Il 13 dicembre Disney lancerà Star Wars: Gli ultimi Jedi nelle sale italiane, ottavo film che introdurrà un nuovo personaggio nel canone ufficiale di Star Wars, Rose Tico, interpretata dalla giovane Kelly Marie Tran.

Kelly Marie Tran in una nuova intervista al sito BuzzFeed ha rivelato che lei non è solo una nuovo arrivata del franchise come attrice, ma anche come fan, dato che non aveva mai visto nessuno dei film di Star Wars prima di cominciare il percorso di provini tra l'estate e l'autunno del 2015, che hanno incluso cinque audizioni estenuanti. A lungo andare, l'attrice ha detto che il fatto di non essere una fan di Star Wars è qualcosa che è andato a suo beneficio.

Non avevo alcuna aspettativa su come questa persona doveva essere. Non stavo cercando di modellarla su qualcuno dopo che l'avevo vista in un film. Ecco perché, te lo assicuro, il fatto di non essere cresciuta con Star Wars mi ha veramente aiutato. Penso che altrimenti non sarei passata.

L'attrice ha aggiunto che il suo insegnante delle medie era "ossessionato da Star Wars" e spesso faceva andare i film in sottofondo, ma l'attrice non ci ha mai prestato troppa attenzione perché era troppo occupata a leggere Harry Potter. Nel 2015 ha ricevuto un avviso per un'audizione per il "Untitled Rian Johnson Project", che tutti sapevano era per il sequel di Star Wars dato che era già stato annunciato che Rian Johnson l'avrebbe scritto e diretto. L'attrice ha rivelato di essersi presentata all'audizione con indosso un gilet e "la cravatta fortunata del Ravenclaw", e ha notato preoccupata che ogni altra ragazza indossava abbigliamento "nero attillato", ma alla fine è stata richiamata per una seconda audizione, dove ha indossato nuovamente la sua cravatta fortunata e ha incontrato il regista Rian Johnson per la prima volta. L'audizione finale si è tenuta a Londra, dove il film è stato girato, con l'attrice calata nel personaggio con "acconciatura, trucco e costume".

Mi ricordo ogni momento. Salendo le scale ho sentito una piccola discussione e poi Rian mi dice:" Voglio offrirti questo ruolo". Cosa accade quando tutto ciò che hai mai voluto diventa vero? Non ho detto una parola, ero terrorizzata, è stato un tale shock sconvolgente.

Paralizzata da quel momento che non sembrava reale, il regista Rian Johnson ha dovuto chiedere: "Umm, vuoi la parte?". Il resto, come si suol dire, è storia. L'attrice ha dovuto mentire alla sua famiglia per il ruolo, raccontando a sua madre, al papà e alle due sorelle che era stata messa sotto contratto per due film indipendenti che doveva girare in Canada durante la festa del Ringraziamento 2015, prima di suggerire loro di andare a vedere Star Wars: Il risveglio della Forza per Natale, un suggerimento che suo padre non recepì con troppo entusiasmo dato che non ama i film di fantascienza. Nel gennaio del 2016 si è trasferita a Londra per iniziare a girare "Gli Ultimi Jedi", dove si è presentata sul set ogni giorno, anche nei giorni in cui non era prevista la sua presenza, dal momento che ha definito la produzione di Star Wars 8 come "la scuola di recitazione definitiva".

Kelly Marie Tran ha parlato anche della sua esperienza sul set con la compianta Carrie Fisher, spiegando come il suo maggior pregio fosse la schiettezza, non importa quale fosse la situazione la Fisher era sempre "puramente onesta". L'attrice ha anche descritto un momento di difficoltà incontrato durante il percorso stabilito dal suo allenatore per raggiungere una forma fisica adeguata, e di come vide Carrie Fisher arrivare in palestra e cominciare ad usare un tapis roulant mentre fumava una sigaretta sorseggiando una Coca-Cola.

 

 

  • shares
  • Mail