Star Wars 8: video e nuovi dettagli ufficiali sulle misteriose volpi di cristallo

L’esperto di effetti speciali Neal Scanlan rivela nome e dettagli ufficiali delle misteriose volpi di cristallo di “Star Wars: Gli Ultimi Jedi”.

 

Le misteriose volpi di cristallo di Star Wars: Gli ultimi Jedi hanno un nome. È stato versato molto inchiostro sui Porg nell’ultimo film di Star Wars, ma i fan erano molto curiosi di sapere qualche dettaglio in più su queste misteriose creature simili a volpi apparse nel primo full trailer. Ora sappiamo che il loro vero nome è “Vulptex” o “Vulptices” per il plurale. Oltre al loro nome, sono state rivelate alcune nuove informazioni sul Vulptex.

Le nuove creature di Star Wars abitano il pianeta Crait, che farà il suo debutto in “Gli Ultimi Jedi”. Si dice che queste creature “corrano attraverso le saline e nei profondi crepacci di questo ex nascondiglio dell’Alleanza Ribelle”. Il pianeta risale agli eventi della trilogia originale, in termini di tradizione di Star Wars, ma è nuovo per i fan e queste creature faranno parte di ciò che lo contraddistingue. I Vulptex vagano liberi attraverso le strutture dell’Alleanza Ribelle abbandonate sul pianeta Crait, il che spiega perché li vediamo correre verso una base in quella particolare scena del trailer.

Come ha spiegato Neal Scanlan, a capo del reparto “creature” di Star Wars, “L’idea è che queste meravigliose creature selvagge abbiano vissuto su questo pianeta e abbiano consumato la superficie del pianeta, e come tale siano diventate cristalline”. Scanlan aggiunge che la loro ispirazione riguardo al design arriva dai lampadari di cristallo e spiega inoltre come sono stati in grado di dare vita a queste volpi di cristallo in “Gli Ultimi Jedi”.

[quote layout=”big”]Abbiamo fatto entrare un cagnolino e gli abbiamo costruito una piccola tuta, e abbiamo ricoperto questa tuta con cannucce chiare, è stato incredibile vederlo correre in giro. Correra e saltava, e aveva questa meravigliosa sorta di movimento unico. Aveva anche un suono eccezionale, perché tutte le piccole cannucce si muovevano e si flettevano con l’animale.[/quote]

Secondo Neal Scanlan, quel test è stato utilizzato per aiutarli a creare il Vulptex. Da lì sono stati creati pupazzi animatronici reali che saranno visti interagire sullo schermo con attori reali. Il team ha anche usato queste informazioni per costruire modelli digitali del Vulptex. Le creature sono state disegnate da Aaron McBride e il nome deriva dalla parola latina per volpe, Vulpes. L’idea è venuta dal capo del reparto storie di Lucasfilm, Pablo Hidalgo. Scanlan inoltre suggerisce che queste creature giocheranno un ruolo importante nell’aiutare gli eroi in Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

[quote layout=”big”]Vivono all’interno di tane e nei tunnel sotto il pianeta, quindi c’è un momento in cui la loro capacità di brillare nell’oscurità dovrebbe fornire una luce guida ai nostri eroi.[/quote]

Star Wars: Gli ultimi Jedi arriva nei cinema italiani il 13 dicembre.

 

 

Fonte: EW

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →