• Film

Pixar, John Lassater si autosospende per sei mesi causa molestie

Lo scandalo molestie travolte John Lassater, padre di Toy Story.

Lo scandalo molestie esploso con Harvey Weinstein ha travolto in poco più di un mese celebrità come Kevin Spacey, Jeffrey Tambor, Brett Ratner ed ora un monolite come John Lasseter, non solo direttore creativo della Pixar e dei Walt Disney Studios ma anche, se non soprattutto, uno dei geni che hanno cambiato l’animazione moderna. Sposato da 30 anni, 5 figli e due premi Oscar sul comodino, il padre di Toy Story si è autosospeso dallo studios attraverso un memo per lo staff pubblicato dall’Hollywood Reporter. Colpa di ‘passi falsi’ da lui compiuti, venuti alla luce dopo una serie di ‘conversazioni difficili’.

[quote layout=”big”]”Non è mai facile affrontare i propri errori, ma è l’unico modo per trarne una lezione. E’ stato portato alla mia attenzione che ho mancato di rispetto e ho messo qualcuna di voi a disagio. Non era mai stata la mia intenzione”. “Ho sempre desiderato che i nostri studi di animazione fossero luoghi in cui i creatori potessero esprimere la loro visione con il supporto e la collaborazione di altri animatori e narratori di talento”. “Questo tipo di cultura creativa richiede una costante vigilanza da mantenere, basata sulla fiducia e sul rispetto, e diventa fragile se i membri del team non si sentono valorizzati. In qualità di leader, è mia responsabilità garantire che ciò non accada; e ora credo di non essere stato all’altezza di questo compito, e so di aver mancato su questo punto”.[/quote]

Un portavoce Disney ha espresso apprezzamento e “pieno appoggio alla decisione di prendersi un semestre sabbatico“. In casa Pixar, a quanto pare, tutti sapevano dei continui “abbracci, baci, commenti sugli attributi fisici“, con Rashida Jones, sceneggiatrice in Toy Story 4 nonché attrice, e Will McCormack, a quanto pare fuggiti dal progetto proprio a causa degli inappropriati comportamenti di Lassater. A rivelarlo una gola profonda all’Hollywood Reporter. Negli ultimi anni, in qualità di produttore esecutivo, Lassater ha continuato a sfornare capolavori premio Oscar come Brave, Frozen – Il regno di ghiaccio, Big Hero 6, Inside Out, Zootropolis e Oceania. Coco, nuovo titolo Pixar, uscirà venerdì nei cinema d’America.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog