Stasera in tv: "Smetto Quando Voglio - Masterclass" su Rai 3

Rai 3 stasera propone Smetto quando voglio - Masterclass, commedia del 2017 diretta da Sydney Sibilia e interpretata da Edoardo Leo, Valerio Aprea, Stefano Fresi, Paolo Calabresi, Libero De Rienzo, Lorenzo Lavia e Pietro Sermonti.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Edoardo Leo: Pietro Zinni
Valerio Aprea: Mattia Argeri
Stefano Fresi: Alberto Petrelli
Paolo Calabresi: Arturo Frantini
Libero De Rienzo: Bartolomeo Bonelli
Lorenzo Lavia: Giorgio Sironi
Pietro Sermonti: Andrea De Sanctis
Marco Bonini: Giulio Bolle
Rosario Lisma: Vittorio
Giampaolo Morelli: Lucio Napoli
Luigi Lo Cascio: Walter Mercurio
Greta Scarano: Paola Coletti
Valeria Solarino: Giulia
Francesco Acquaroli: Commissario Galatro
Giusy Buscemi: Alice Gentili
Raniero Monaco di Lapio: Fabio
Emanuel Bevilacqua: Detenuto Spartaco
Claudio Corinaldesi: Isp. Spinelli

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-smetto-quando-voglio-masterclass-su-rai-3.jpg

 

La banda dei ricercatori è tornata. Anzi, non è mai andata via. Se per sopravvivere Pietro Zinni e i suoi colleghi avevano lavorato alla creazione di una straordinaria droga legale diventando poi dei criminali, adesso è proprio la legge ad aver bisogno di loro. Sarà infatti l’ispettore Paola Coletti a chiedere al detenuto Zinni di rimettere su la banda, creando una task force al suo servizio che entri in azione e fermi il dilagare delle smart drugs. Agire nell’ombra per ottenere la fedina penale pulita: questo è il patto. Il neurobiologo, il chimico, l'economista, l'archeologo, l’antropologo e i latinisti si ritroveranno loro malgrado dall’altra parte della barricata, ma per portare a termine questa nuova missione dovranno rinforzarsi, riportando in Italia nuove reclute tra i tanti “cervelli in fuga” scappati all’estero. La banda criminale più colta di sempre si troverà ad affrontare molteplici imprevisti e nemici sempre più cattivi tra incidenti, inseguimenti, esplosioni, assalti e rocambolesche situazioni come al solito... “stupefacenti”

 

 

Note di regia


stasera-in-tv-smetto-quando-voglio-masterclass-su-rai-3-3.jpg

  • Avevamo tutti in mente tante cose quando abbiamo scelto di ampliare l'universo di Smetto Quando Voglio con altri due film, e sono felice di quello che è venuto fuori: un inedito mix tra la commedia all'italiana nella sua accezione più classica e le trilogie americane della Marvel.

  • I sequel, si sa, sono sempre qualcosa di spinoso. In Italia poi tendenzialmente vengono percepiti come un'operazione prendi i soldi e scappa, qualcosa da cui un regista, o un autore, dovrebbero stare lontani anni luce. Eppure qualcosa non mi tornava. La mia formazione cinematografica, come ho dichiarato un sacco di volte, è nata dalla visione di tutta una serie di film, sia italiani che americani, anni '70, '80 e '90, che sono stati un po' la mia scuola di cinema. Tra questi c'erano dei film che tutt'ora amo moltissimo come Terminator 2, Ghostbusters 2, la trilogia di Ritorno al Futuro, quella di Indiana Jones, Fantozzi, Amici miei. Molti di questi sono sequel, alcuni sono saghe, altri trilogie.

  • Smetto Quando Voglio – Masterclass parla di un sacco di cose, che ho voluto raccontare con il mio sguardo: i tempi in cui viviamo, il fatto che a volte non ci si prende abbastanza cura di alcune intelligenze, la voglia di riscatto. Ma è anche un omaggio al cinema d'azione americano di qualche anno fa, così come alla nostra “commedia all'italiana”, e a tutta una serie di meccanismi narrativi in cui forse, quelli della mia generazione, potrebbero riconoscersi.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-smetto-quando-voglio-masterclass-su-rai-3-2.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Michele Braga, che si è fatto notare in numerosi lavori televisivi e cinematografici. Per questa pellicola Braga ha voluto confrontarsi e giocare con modelli musicali classici e di genere.


Sydney mi ha chiesto di rendere omaggio al poliziottesco italiano degli anni Settanta, ma senza sconfinare nella parodia.



  • Proprio per questo, Braga ha preferito utilizzare una strumentazione d’epoca, in particolare le chitarre “vintage” di Fabrizio Guarino e il flauto basso, uno strumento molto raro e dalla timbrica molto caratteristica, suonato da Marco Orfei.


Sydney voleva che l’arrangiamento ricordasse un gruppo punk alle prese con la musica di un film d’azione, cosa che in qualche modo riflette il carattere un po’ sgangherato della banda nelle situazioni estreme in cui si trova.



  • Anche la colonna sonora, edita da BMG, è stata concepita da Braga come passaggio in una trilogia.


Per il primo film non era stato scritto un vero e proprio tema, ma la musica era composta quasi solo da brani di repertorio. Di conseguenza, per Masterclass ho iniziato a sviluppare dei nuovi temi che, proprio come i personaggi, arriveranno a maturazione e fioritura nel terzo film della saga.



  •  Oltre alla colonna sonora, Braga ha scritto anche una canzone originale, “Brain Drain” interpretata dal cantautore romano The Niro, che sottolinea in modo agrodolce il momento in cui Pietro parla a Paola Coletti proprio dei “cervelli in fuga”.

  • La colonna sonora include brani di artisti vari. Per i trailer sono stati utilizzati "Down The Road" dei C2C e "The Joker and the Thief" dei Jarvis.


 

stasera-in-tv-smetto-quando-voglio-masterclass-su-rai-3-4.jpgTRACK LISTINGS:

1 Take Back The Power – The Interrupters 3:20
2 Die Zauberflöte, K. 620, Act 2: “Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen” (Königin) – Edda Moser 2:56
3 The Joker and the Thief – Jarvis 3:28
4 Le migliori menti in circolazione – Michele Braga 3:43
5 Brain Drain (feat. The Niro) – Michele Braga 3:27
6 Don’t Stop Rockin – Giuda 2:39
7 Una seconda possibilità – Michele Braga 2:50
8 Yes Man – Nibiru Prj22 3:26
9 Pao Mo – Michele Braga 2:24
10 Stop The Rock – Apollo 440 3:34
11 La clinica – Michele Braga 2:07
12 L’ultima sostanza – Michele Braga 2:33
13 Cromatografo – Michele Braga 0:59
14 Underdog – Kasabian 4:38
15 C’è un latinista nel container – Michele Braga 5:36
16 Sul tetto del Regionale alle 6 di mattina – Michele Braga 8:07
17 Tecnopolo – Michele Braga 1:53
18 A Better Son/Daughter – Rilo Kiley 4:39
19 Due come noi – Scarda 3:51

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail