• Film

Justice League: la sequenza d’apertura di Joss Whedon modificata perché troppo divertente

L’attore Holt McCallany parla di una scena di apertura di “Justice League” respinta dallo studio.

L’attore Holt McCallany rivela che in origine Joss Whedon aveva una scena di apertura molto più divertente per Justice League, ma è stata respinta dallo studio.

L’attore Holt McCallany (Mindhunter) ha rivelato in una nuova intervista a Mens Fitness che i primi minuti in cui appare in Justice League, diretto da Joss Whedons subentrato a Zack Snyder ad un certo punto delle riprese, è stata modificata su richiesta dello studio poiché troppo comica.

[quote layout=”big”]Adoro Joss Whedon. La mia scena con Batman era stata originariamente concepita come una scena comica, così era stata scritta da Joss, ed è così che l’abbiamo girata. Ho pensato che fosse fantastica, ma lo studio ha ritenuto che sarebbe stato un errore aprire la film con una scena completamente comica, quindi è stata un po’ rielaborata. Sono rimasto deluso, ma quando sono tornato a casa a New York ho trovato una bottiglia del mio Champagne preferito e un biglietto di Joss che diceva “Battaglia persa. Joss.” Non posso dirti quanto significasse per me che abbia trovato il tempo di scrivermi. Joss Whedon è un fuoriclasse. Ho incorniciato la lettera.[/quote]

Nel film Holt McCallany è un ladro braccato da Batman sui tetti di Gotham che si ritrova nel mezzo di uno scontro tra il Cavaliere Oscuro e un Parademone di Steppenwolf.

[quote layout=”big”]E ‘ stato divertente combattere con Batman, anche se ho perso, in alcune delle mie riprese il mio personaggio combatte un po’ di più, ma senza successo. Ho il mio stile di combattimento basato su tecniche che ho imparato in molti anni di boxe e lavoro nei film, e qui ho dovuto usarle, in questo caso combatto un supereroe, quindi è più difficile, Batman può fare molte cose che gli altri non possono fare. E’ stata una grande esperienza e una scena divertente per Ben [Affleck] che è stato molto accomodante, l’abbiamo ottenuta in poche riprese. Le mie scene di combattimento preferite sono solitamente quelle coreografate con uno loro stile, e quelle che sono coreografate attorno ai punti di forza individuali di un particolare attore. Nel gioco della lotta gli “stili fanno il combattimento”. Mi piace progettare la mia coreografia di combattimento in collaborazione con il mio regista e coordinatore degli stunt, quando possibile, e qui è stato un ottimo modo per far parte del film, anche se sono stato battuto da Batman.[/quote]

Sfortunatamente l’attore non ha rivela alcun dettaglio su quanto fosse più “comica” la scena di apertura della Justice League di quella finita sullo schermo. McCallany ha aggiunto che spera di tornare in un altro film dell’UEDC, dal momento che il suo personaggio non è morto e che “ha avuto un buon rapporto con Batman”.

 

 

 

I Video di Cineblog