Marvel ha 20 film già pianificati per la "Fase 4"

Il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, rivela di avere già 20 film pianificati dopo che "Avengers 4" avrà concluso la "Fase 3" del franchise.

marvel-ha-20-film-pianificati-per-la-fase-4.jpg

L'Universo Cinematografico Marvel è pronto per la sua prossima Fase, Kevin Feige ha rivelato che hanno già 20 film pianificati dopo Avengers 4. Ci sono ancora cinque film prima la "Fase 3" in corso si concluda, ma lo studio sta già pensando al futuro.

Marvel Studios festeggerà dieci anni nel mondo del cinema con tre film in uscita nel 2018: Black Panther, Avengers: Infinity War e Ant-Man & The Wasp. E' stato anche annunciato che la "Fase 3" concluderà un ciclo e cambierà l'UCM come lo conosciamo, il che vuol dire che qualcosa di nuovo sta arrivando.

Parlando con Vanity Fair, Feige ha condiviso il fatto di avere già una buona idea di dove andrà l'UCM negli anni a venire, con altri 20 film già in sviluppo, il che potrebbe significare almeno un altro decennio di film Marvel.

22 film dentro, e abbiamo altri 20 film in agenda che sono completamente e volutamente diversi da tutto ciò che è venuto prima.

Più che il numero di progetti, quello che è più interessante è l'ultima parte del commento di Feige in cui afferam che tutti i film della "Fase 4" si discosteranno volutamente dalle prime tre Fasi. Nonostante il loro successo, alcuni critici ritengono che i film Marvel stiano diventando un po' troppo stereotipati, quindi cambiare le cose non farà che aiutare l'UCM a mantenere alto l'interesse dei fan.

Un'altra cosa interessante da considerare è la possibilità dell'arrivo di altri personaggi Marvel, come quelli attualmente in mano a Fox, che alla fine torneranno ai Marvel Studios. Nonostante le trattative per una potenziale acquisizione tra Disney e Fox siano attualmente in una fase di stallo, sappiamo che Feige ha ancora intenzione di mettere le mani sugli X-Men e sui Fantastici Quattro. Se la fusione dovesse arrivare in futuro, sarà curioso vedere come i mutanti e l'iconico super-quartetto influenzeranno questa nuova visione dell'UCM.

Attulamente sappiamo che Guardiani della Galassia Vol. 3 di James Gunn imposterà molte cose per il futuro dell'UCM, inclusa l'espansione dell'universo dando a determinati personaggi i rispettivi spin-off. Inoltre il sequel Spider-Man: Homecoming 2 con Tom Holland ci introdurrà nella nuova era del franchise. Quindi chi non ha amato Thor: Ragnarok dovrà farsene una ragione poiché questo cambiamento di rotta dell'UCM si è palesato proprio con il terzo film dedicato al "Dio del Tuono".

 

Fonte: Screenrant

 

 

  • shares
  • Mail