Master and Commander, arriva il sequel?

Russell Crowe vuole girare Master & Commander 2.

Sono passati ben 14 anni dall’uscita in sala di Master & Commander. Sfida ai confini del mare di Peter Weir, all’epoca costato 150 milioni di dollari ma in grado di incassarne solo 212,011,111 in tutto il mondo. Ricche perdite per la pellicola Fox, candidata a 10 premi Oscar e in grado di vincerne due, con Russell Crowe assoluto mattatore.

Proprio il divo australiano, via Twitter, ha fatto intendere che il capitano Jack Aubrey, nato dai romanzi di Patrick O’Brian, potrebbe presto tornare sul grande schermo.

Un cinguettio in cui Crowe si appella alla Fox affinché Master and Commander 2 diventi realtà. Russell parla di ‘sussurri’ produttivi, con Weir che più volte in passato si era detto poco interessato ad un capitolo due. Nel film del 2003, ambientato durante le guerre napoleoniche, la nave del Capitano “Lucky” Jack Aubrey, molto noto nella Marina Britannica per il suo ardore e la sua energia nell’affrontare i nemici in battaglia, veniva attaccata da un potente nemico, obbligando il Capitano ad una difficile scelta: portare in salvo la nave danneggiata e quel che resta della ciurma decimata oppure proseguire nell’impresa di catturare il pericoloso nemico. Da questa missione dipenderà la sua reputazione e la salvezza di tutto l’equipaggio.

Candidato a 10 premi Oscar, compresi quelli per il miglior film e la miglior regia, Master and Commander vinse due statuette per il miglior montaggio sonoro e la miglior fotografia di Russell Boyd.

I Video di Cineblog