• Film

Valerian e la città dei mille pianeti ha deluso al box office ma il sequel si farà – parola di Luc Besson

Anche se molto deludente in sala, Valerian 2 vedrà la luce.

Costato uno sproposito (circa 200 milioni di dollari), Valerian e la città dei mille pianeti di Luc Besson ha fortemente deluso al box office, incassando solo 225,164,110 dollari in tutto il mondo. Perdite inevitabili che avevano fatto immaginare ad una fine anticipata della potenziale saga fantascientifica, se non fosse che lo stesso regista francese abbia annunciato l’inimmaginabile. Valerian 2 si farà, con concrete probabilità di vedere al cinema persino un 3° e conclusivo capitolo.

[quote layout=”big”]”Il budget dipende dalla storia. E la storia del sequel è molto meno costosa. Il terzo invece tornerebbe alle stesse cifre del primo. Ma dipende per l’appunto dalla storia, non è che il prezzo cresca senza ragioni. Dipende da quello che si vuole raccontare, ma il secondo capitolo sarà sicuramente meno costoso, la storia è differente, ci sono poi elementi che sono già stati presentati nel primo film, quindi che già conosciamo. Vediamo, se le cose andranno come devono andare farò sicuramente il secondo capitolo.”[/quote]

Un vero colpo di scena, vista la freddezza generale con cui è stato accolto Valerian, tratto da una graphic novel francese. Uscito a fine luglio negli States, il film ha incassato solo 40 milioni, arrivando poi ai 37 in patria e ai 62 in Cina. Nell’attesa Besson, che ha già scritto anche il sequel di Lucy, è attualmente sul set di Anna, suo nuovo titolo interpretato da Cillian Murphy, Luke Evans, Helen Mirren e la modella Sasha Luss.

Fonte: DenofGeek