• Film

Courage, Matthew Vaughn dirige un action sci-fi

Matthew Vaughn alla regia di un film descritto come un incrocio tra Inception ed Edge of Tomorrow.

Matthew Vaughn

, pochi mesi fa in sala con Kingsman: The Golden Circle, produrrà e probabilmente dirigerà Courage, action sci-fi sceneggiato da Karl Gaidusek, produttore esecutivo di Stranger Things. Parola di Deadline. Il film è stato descritto come un qualcosa di ‘epico’, una sorta di incrocio tra ‘Inception’ e ‘Edge of Tomorrow’.

Vaughn produrrà la pellicola con la sua Marv Films insieme a Michael Ellenberg e alla sua società di produzione Media Res. La Fox ha acquistato il progetto a giugno, con Matt Reilly supervisore per lo studio.

Matthew Vaughn è famoso per aver diretto e prodotto Layer Cake, Stardust, Kick-Ass, X-Men: First Class, Kingsman: The Secret Service e il sequel Kingsman: The Golden Circle. Prima di girare Courage, però, il regista porterà in sala Pilgrim, celebre romanzo di Terry Hayes. Un thriller firmato Metro-Goldwyn-Mayer Pictures, in Italia edito da Rizzoli.

Una missione impossibile, un delitto senza colpevoli, un nemico inafferrabile: giallo, avventura e spionaggio si fondono nel caso più complesso che Pilgrim – nome in codice di uno degli agenti più abili dei servizi segreti americani – abbia mai affrontato. Pilgrim è giovane, ma dopo l’11 settembre il suo mondo è così profondamente cambiato da indurlo a uscire di scena. Impossibile. Richiamato in servizio per sventare il rischio che un’arma biologica spaventosa venga innescata negli Stati Uniti e da lì esploda in tutto il mondo, si troverà di fronte all’avversario più astuto ed elusivo che abbia mai incrociato, un uomo che come lui agisce per ragioni profonde e come lui reca profonde ferite nell’anima: il Saraceno. Uno scontro di mondi, di tecniche, di personalità che darà un nuovo senso al mestiere di Pilgrim.

Fonte: Comingsoon.net