Fuga da New York: la sceneggiatura del remake approvata da John Carpenter

Lo sceneggiatore del remake di “Fuga da New York” rivela che John Carpenter ha letto e approvato la sceneggiatura.

John Carpenter ha dato la sua approvazione alla sceneggiatura del remake di “Fuga da New York”.

Lo sceneggiatore Neil Cross, a cui è stato affidato il remake di 1997: Fuga da New York, è stato intervistato dal sito Deadline dove ha rivealto che John Carpenter ha letto il suo copione.

[quote layout=”big”]Robert Rodriguez è designato alla regia ed è positivo ed emozionante. È stato un copione piuttosto impegnativo, è una cosa difficile da reinventare. Una delle frasi più terrificanti che abbia mai sentito nella mia vita è “abbiamo dato la sceneggiatura a John Carpenter”. Sono stato in ansia per tre giorni pensando “oh mio dio”, ma abbiamo ottenuto l’approvazione di John Carpenter. L’ha approvato e questo è tutto ciò di cui ho bisogno. Non si sa mai realmente se hai finito, potrei aver bisogno di fare alcune riscritture e fare un po’ di modifiche, ma in prima battuta il mio lavoro è finito.[/quote]

Pare che la sceneggiatura di Cross di “Fuga da New York” cambi vari dettagli chiave dall’originale; invece di una prigione, New York è una metropoli hi-tech controllata da droni e I.A. e Jena deve completare la sua missione prima che un uragano colpisca la città.

Il film originale del 1981 vedeva Kurt Russell nei panni di Jena Plissken, un antieroe da film western costretto con l’inganno ad imbarcarsi in una missione suicida per salvare il presidente da New York, che nel frattempo era stata isolata e trasformata in una enorme prigione di massima sicurezza. Russell e Carpenter nel 1996 si riuniranno per Fuga da Los Angeles, essenzialmente un rifacimento dell’originale con una nuova ambientazione. Il film infarcito di CGI a basso costo fu un flop e fece accantonare un terzo capitolo dal titolo Escape From Earth accantonato. .

 

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Remake

Tutto su Remake →