Star Wars: la nuova trilogia di Rian Johnson non adatterà "Knights of the Old Republic"

Il regista de "Gli Ultimi Jedi" Rian Johnson ha dichiarato che la sua trilogia di Star Wars appena annunciata non sarà un adattamento del videogioco "Knights of the Old Republic".

knights-of-the-old-republic.jpg

I fan che speravano che la nuova trilogia indipendente di Star Wars di Rian Johnson avrebbe potuto adattare la trama di Knights of the Old Republic dovranno rinunciare all'idea. Johnson ha confermato che non adatterà l'amato videogioco con la sua nuova serie di film. Anche se Johnson vuole ascoltare i desideri dei fan ed è un fan del gioco, preferirebbe fare qualcosa di nuovo rispetto a riproporre una storia che è già stata raccontata.

Uscito nel 2003 come esclusiva Xbox, anche se da allora è passato su altre piattaforme, Knights of the Old Republic ha luogo migliaia di anni prima della saga degli Skywalker. Come suggerisce il nome, il gioco è ambientato nel periodo temporale della Vecchia Repubblica quando la guerra tra Jedi e Sith dilagò. È una guerra enorme con molte parti coinvolte, personaggi e mitologia. È sullo sfondo di questo conflitto che Knights of the Old Republic racconta la storia di due Lord Sith e, a seconda delle scelte dei giocatori, della loro redenzione. Anche se Rian Johnson non ha alcun interesse a raccontare di nuovo quella storia, il regista non ha escluso del tutto che la Vecchia Repubblica possa diventare potenziale scenario per la sua trilogia.

In un'intervista con il sito Mashable, a Johnson è stato chiesto di parlare delle speranze e delle voci secondo cui avrebbe adattato Knights of the Old Republic. Anche se Johnson non ha rivelato nulla sulla sua trilogia, è stato veloce a stroncare la teoria dell'adattamento dell'amato videogioco.

Oh, i fan amano Knights of the Old Republic. Ho giocato a quel gioco quando è uscito e mi è piaciuto. Dio, l'ho adorato. Sì, è un gioco fantastico. E lo capisco, l'istinto di andare automaticamente a qualcosa che conosci e ami, che hai già visto. Per me, ciò che è davvero divertente è la nozione di cosa vedremo di nuovo, quali nuove storie possiamo raccontare?

Mentre qualsiasi adattamento diretto di Knights of the Old Republic sembra fuori discussione, Johnson in particolare non ha escluso che potremmo rivedere quel periodo temporale nella sua trilogia. Secondo stessa ammissione di Johnson, la sua nuova trilogia non è affatto collegata alla storia attuale che si sta svolgendo in Star Wars: Gli Ultimi Jedi e oltre. Un modo relativamente semplice per chiarire questa distinzione sarebbe stato impostare la trilogia migliaia di anni prima dell'entrata in scena di Anakin Skywalker. C'è un sacco di materiale da esplorare all'interno della Vecchia Repubblica che non è in relazione o coinvolge il gioco (o i suoi sequel) che rappresenterebbe ancora quella ricerca di "novità" che Johnson sta cercando. Quindi una trilogia che si svolga sullo sfondo degli eventi della Vecchia Repubblica rimane comunque in ballo, fino a smentita ufficiale.

 

 

  • shares
  • Mail