La Disney ha comprato la 21th Century Fox per 52,4 miliardi di dollari

Murdoch ha ceduto la 21th Century Fox alla Disney.

disneyfox.jpg

Un acquisto epocale. Dopo aver comprato Pixar (7,4 miliardi di dollari), Marvel (4 miliardi di dollari) e LucasFilm (4 miliardi di dollari), la Walt Disney Company ha acquistato la 21st Century Fox da Rupert Murdoch per 52,4 miliardi di dollari. Il gigantesco accordo, di cui si parlava da settimane, è stato ufficialmente raggiunto e comprende 20th Century Fox, Fox Searchlight Pictures, Fox 2000, 20th Century Fox Television, FX Productions, Fox21, FX Networks, National Geographic Partners, Fox Sports Regional Networks, Fox Networks Group International, Star India e quote varie legate a Hulu, Sky e Endemol Shine Group.

L'accordo non include le reti Fox Broadcasting, Fox News Channel, Fox Business Network, FS1, FS2 e Big Ten Network. Il Presidente e Amministratore delegato di The Walt Disney Company, Bob Iger, manterrà la sua posizione fino al 2021. Disney si accollerà anche i 13,7 miliardi di dollari di debiti netti della 21st Century Fox, per una transazione totale di circa 66,1 miliardi di dollari.

In ambito cinematografico, è evidente, l'incontro sarà dirompente. I mutanti Marvel, da sempre in mano alla Fox, potranno finalmente tornare 'a casa', con un primo storico cross-over che potrà vedere gli X-Men incrociare gli Avengers, oltre ai Fantastici 4 e gli X-Force. Potrebbero inoltre risorgere franchise come Alien, Predator, Il pianeta delle scimmie, Kingsman e Die Hard, con James Cameron che ritroverà la Disney dopo la realizzazione di Pandora, struttura da poco nata in quel di DisneyWorld, ad Orlando, con i 4 sequel di Avatar. L'attuale Star Wars, infine, potrà riabbracciare la trilogia originale, i cui diritti appartenevano ancora alla Fox.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail