Shia LaBeouf nel biopic su Shia LaBeouf ma non interpreterà Shia LaBeouf

Shia LaBeouf non si smentisce mai.

La notizia è a dir poco curiosa ed è firmata IndieWire. Shia LaBeouf, 31 anni appena ma una carriera piena di eccessi, di alti e di bassi, andrà incontro ad un biopic cinematografico.

Honey Boy il titolo della pellicola, con lo stesso LaBeouf che prenderà parte alla sua lavorazione ma non nei propri abiti, bensì in quelli di suo padre Jeffrey. Ad intepretare Shia sarà il 21enne Lucas Hedges, negli ultimi 2 anni visto in titoli da Oscar come Manchester by the Sea, Lady Bird e Tre manifesti a Ebbing, Missouri.

Liberamente ispirato alla vita di LaBeouf, il film è stato descritto da Variety come “la storia di una star bambina che tenta di riparare la sua relazione con il padre, che infrange la legge e abusa di alcool nel corso di un decennio“. Alma Har’el, regista israeliana di “Bombay Beach“, dirigerà il film. Honey Boy era il soprannome d’infanzia di Shia. Sconosciuti i tempi produttivi.

I Video di Cineblog