Box Office Usa, insuperabile Black Panther – non sfonda Tomb Raider

Inarrestabile Black Panther al botteghino americano.

Quinto weekend in testa al box office Usa per il ciclone Black Panther, riuscito ad incassare altri 27 milioni in 72 ore, arrivando così allo sbalorditivo totale di 605,400,528 dollari. Si tratta del 7° maggior incasso di sempre negli Usa, con i 619,667,617 dollari di Star Wars: The Last Jedi e i 623,357,910 dollari di Marvel’s The Avengers di fatto ad un passo. Worldwide, la pellicola Disney ha toccato quota 1,182,500,528 dollari, diventando il 14esimo maggior incasso di sempre. Inflazione esclusa.

Costato 100 milioni di dollari, il nuovo Tomb Raider non ha certamente fatto faville. 23.5 milioni al debutto per la pellicola Warner, uscita in 3,854 copie e incapace di sfondare. Altri 102.5 milioni, fortunatamente, sono arrivati dai mercati esteri. Il primo Tomb Raider, uscito in sala nel 2001, debuttò con 47,735,743 dollari, mentre il sequel, nel 2003, con poco meno di 22. Ottimo esordio, invece, per I Can Only Imagine, costato 7 milioni e in grado di debuttare con 17 milioni, oltre alla miglior media per sala della Top10 con più di 10.000 dollari a copia. Calo importante del 50% e 61 milioni in tasca per Nelle pieghe del Tempo, che ne è costati il doppio, seguito dagli 11.5 di Tuo, Simon, che ne è costati 17. A quota 55 milioni è arrivato Game Night, seguito dai 102 di Peter Rabbit e dai 18.6 di The Strangers: Prey At Night, uscito 10 anni dopo i 52 milioni del sorprendente primo capitolo. Chiusura di chart con i 40 milioni del deludente Red Sparrow e i 30 di Death Wish. Dopo 13 settimane hanno abbandonato la Top10 Jumanji, successo inatteso degli ultimi mesi con 400,523,598 dollari incassati in patria e addirittura 939 in tutto il mondo, e The Greatest Showman, con 169 milioni di dollari casalinghi e 392 milioni di dollari worldwide. Esordio con 1,628,000 dollari, infine, per l’action/thriller 7 Days in Entebbe.

Fine settimana ricchissimo il prossimo grazie agli arrivi di Sherlock Gnomes, Paul, Apostle of Christ, Il sole a mezzanotte – Midnight Sun e Pacific Rim 2. Chi batterà la Pantera Nera Marvel?

I Video di Cineblog