Judy: primo trailer del biopic su Judy Garland con Renée Zellweger

Judy: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film biografico con Renée Zellweger nei cinema americani dal 27 settembre 2019.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Roadside Attractions ha rivelato un primo trailer di Judy, che vede il Premio Oscar Renée Zellweger letteralmente trasformata nell'attrice Judy Garland in questo biopic già in odore di Oscar.

Il trailer inizia naturalmente con "Somewhere Over the Rainbow" un evergreen tratto dal classico Il Mago di Oz che ci dà un assaggio di ciò che Renée Zellweger sta portando al film da un punto di vista vocale, ed è impressionante.

Il film è diretto dal regista Rupert Gold che ha parlato del film in una recente intervista.

Avevo sempre desiderato realizzare un film che esplorasse le grandi performance e il loro costo, il terreno più fertile per tale esplorazione sembrava essere alla fine di una vita di performance. Per oltre 40 anni Judy Garland aveva riso, amato e intrattenuto, non importa ciò che la vita le ha riservato, e il suo pubblico l'ha adorata per questo, ma ha pagato un prezzo in un'infanzia perduta a Hollywood, una stanchezza emotiva e un desiderio di una vita "normale" oltre l'arcobaleno. Spero possa ispirare un nuovo pubblico a scoprire la gioiosa eredità di Judy Garland.

"Judy" è incentrato sulla leggendaria Judy Garland che, nel 1968, arriva a Londra per esibirsi in un "tutto esaurito" di cinque settimane al "The Talk of the Town". Sono passati 30 anni dal ruolo che l'ha lanciata ne "Il mago di Oz". Mentre si prepara per lo spettacolo, combatte con i manager, incanta i musicisti e ricorda i bei tempi andati con gli amici, mentre mostra l'amore per i suoi fan. Persino i suoi sogni d'amore sembrano non essere sfumati quando inizia la sua storia d'amore con Mickey Deans, il suo potenziale quinto marito. Caratterizzato da alcune delle sue canzoni più iconiche, questo film biografico celebra la voce, la capacità di amare e il puro brio della "più grande artista del mondo".

Rupert Gold ha anche parlato un po' di ciò che ha reso Renée Zellweger la scelta giusta per il ruolo.

Sentivo che Renée era particolarmente qualificata per interpretare Judy, in primo luogo perché è una grande attrice drammatica da Oscar, in secondo luogo è una meravigliosa comica e in terzo luogo, ho saputo da CHICAGO che era in grado di cantare. Ho messo subito in chiaro che non stavo cercando una rappresentazione della voce inimitabile di Judy Garland, ma quello che volevo era che Renée realizzasse le sue canzoni e questo l'ha fatto, con un impatto emozionante.

 

Il biopic è stato scritto da Tom Edge. Il cast è completato da Jessie Buckley, Finn Wittrock, Rufus Sewell e Michael Gambon. "Judy" debutta nelle sale americane il 27 settembre.

 

 

Fonte: Collider

 

 

Renée Zellweger è Judy Garland, la prima foto ufficiale dal biopic


judy-garland.jpg

 

Articolo pubblicato il 19 marzo 2018

 

15 anni dopo l'Oscar vinto grazie a Ritorno a Cold Mountain, Renée Zellweger torna ad incrociare una pellicola 'da statuetta' con Judy, biopic dedicato all'iconica Judy Garland. A dirigere il tutto Rupert Goold, nel 2015 esordiente al cinema con True Story.

Al centro della trama gli ultimi concerti londinesi tenuti dalla Garland, deceduta nel 1969. Il film è ambientato nell'inverno del 1968, con l'attrice, 30 anni prima entrata nella storia del cinema grazie a Il mago di Oz, che sbarca a Londra per un tutto esaurito al Talk of the Town. La sua voce non è più quella di un tempo, ma la sua intensità drammatica è notevolmente cresciuta. Mentre si prepara per lo spettacolo, Judy combatte con il regista, affascina i musicisti e affabula amici e fan adoranti. Ormai fragile, la diva ricorda i decenni passati, i mariti archiviati e le memorie di un tempo.

Accanto alla Zellweger troveranno spazio Jessie Buckley, Finn Wittrock e Michael Gambon. La Pathé distribuirà il film nel Regno Unito, in Francia e in Svizzera, per poi gestire le vendite nel resto del mondo.

judy-first-image-hr.jpg

Fonte: Indiewire

  • shares
  • Mail