Justice League è ufficialmente il peggior incasso dell'Universo Esteso DC

Justice League da record. In negativo.

image.jpg

Mentre la concorrenza Marvel ha appena sbancato i box office di tutto il mondo con Black Panther e si appresta ad abbattere record epocali con Avengers: Infinity War, in casa DC hanno appena certificato un primato tutt'altro che esaltante.

Justice League, uscito nel mese di novembre, è ufficialmente diventato il peggior incasso dell'Universo Esteso DC (che esclude, per dire, i 3 Batman di Nolan). Solo 657,924,295 dollari incassati worldwide, dopo esserne costati 250, con perdite di un centinaio di milioni e il triste scettro conquistato. Nessuno, fino ad oggi, aveva incassato così poco. Man of Steel, uscito nel 2013, era arrivato ai 668 milioni; Suicide Squad, nel 2016, ai 747; Wonder Woman, nel 2017, agli 822; Batman v Superman: Dawn of Justice, nel 2016, agli 874.

Proprio il titolo che ha riunito i principali supereroi DC, quello che avrebbe dovuto far decollare gli incassi (in stile The Avengers) ha incredibilmente deluso le attese. Una brusca e pericolosa frenata per la Warner, con Aquaman di James Wan chiamato ad invertire la rotta il 21 dicembre prossimo. Poi sarà tempo di Shazam! (5 aprile 2019), Wonder Woman 2 (1º novembre 2019), Cyborg (3 aprile 2020) e Green Lantern Corps (24 luglio 2020).

Quale titolo DC riuscirà ad infrangere quel muro del miliardo che in casa Marvel hanno già abbattuto 5 volte?

Fonte: EW

  • shares
  • Mail