Chaos Walking, riprese aggiuntive per il film di Doug Liman

Doug Liman dovrà tornare sul set per mettere mano al primo capitolo di Chaos Walking.

Chaos Walking: Robert Zemeckis alla regia della trilogia? Si parte con Il buco nel rumore

Chaos Walking, trilogia firmata Patrick Ness, sbarcherà al cinema con il suo annunciato adattamento. Peccato che il primo capitolo, diretto da Doug Liman, dovrà andare incontro a delle riprese aggiuntive. A riportare l'indiscrezione l'Hollywood Reporter, con la Lionsgate Entertainment poco convinta del risultato raggiunto e per questa disposta a posticipare l'uscita al 2019, pur di tornare sul set.

Protagonisti Tom Holland e Daisy Ridley, rispettivamente nei panni di Todd Hewitt e Viola Eade, con Robert Zemeckis produttore.

I tre romanzi di Ness sono arrivati in Italia tra il 2015 e il 2016, con i titoli di La fuga. Chaos. Vol. 1, Il nemico. Chaos. Vol. 2 e La guerra. Chaos. Vol. 3.

Esiste un posto in cui si parla senza dire nulla. Perché tutti sentono i pensieri degli altri, anche se non vogliono. Giorno e notte, lontano e vicino, il Rumore ti raggiunge sempre. Gioia, paura, rimpianto, speranza: non c'è scampo al caos incessante che ronza nell'aria e affligge gli uomini di Prentisstown come un morbo, dopo aver sterminato le donne. Eppure anche nel Rumore è possibile mentire. Todd è l'ultimo nato al villaggio, parla una lingua tutta sua e presto compirà tredici anni, l'età in cui nella comunità si diventa adulti. Un evento tanto atteso e dalle conseguenze inimmaginabili, protette da un segreto che tutti seppelliscono sotto strati di pensieri. Ma Todd sta per scoprire che esiste un buco nel Rumore, un nucleo di silenzio che nessun pensiero può sporcare, e che non è vero che tutte le donne sono scomparse. Da questo momento Todd dovrà correre e fuggire lontano, con il solo aiuto di un cane, un coltello e una ragazza, alla ricerca della verità.

Questa la trama del primo capitolo, edito da Mondadori, e in uscita al cinema il 1° marzo del 2019.

  • shares
  • Mail